HomePage | Archivio completo


The Post e A casa tutti bene: Spielberg e Muccino in alta definizione

The Post e A casa tutti bene sono le novità 01 in home video

di Francesco Lomuscio08 giugno 201815:35
 

The Post e A casa tutti bene: Spielberg e Muccino in alta definizione La vera storia di una lunga e sofferta vicissitudine affrontata dal giornale The Washington Post, che nel 1971 pubblicò una notizia riguardante i raggiri effettuati dal Governo degli Stati Uniti per poter nascondere agli occhi del popolo la verità sulla guerra nel Vietnam, allora in pieno corso.

Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano per The Post (2017), un film di Steven Spielberg con Tom Hanks, Meryl Streep, Sarah Paulson. 1971: Katharine Graham è la prima donna alla guida del The Washington Post in una società dove il [..]


Una lotta per la libertà di stampa che Steven Spielberg, cantastorie per eccellenza della Settima arte, ha raccontato sul grande schermo in “The Post”, visto nelle sale cinematografiche italiane a Febbraio 2018 e con protagonisti i premi Oscar Tom Hanks e Meryl Streep, rispettivamente calati nei panni del direttore Ben Bradlee e della padrona della testata, Kay Graham.
Tramite una fonte interna governativa, entrambi scoprirono documenti scottanti riguardanti l’allora Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon, responsabile di non voler rispettare assolutamente il Primo Emendamento della Costituzione, che recita chiaramente “Il Congresso non promulgherà leggi per il riconoscimento ufficiale di una religione, o che ne proibiscano la libera professione; o che limitino la libertà di parola, o di stampa; o il diritto delle persone di riunirsi pacificamente in assemblea e di fare petizioni al governo per la riparazione dei torti”.
Una pagina storica del giornalismo riportata in fotogrammi rinfrescando magari le menti di chi, tuttora, non ricorda come il “quarto potere” abbia avuto modo di fare la differenza.
Perché “The Post” è un lungometraggio che si pone agli occhi dello spettatore in tutto il suo valore contenutistico, schiaffando ogni singola sfaccettatura e parentesi importante di quella intrigante storia con fare meno romanzato possibile, affidandosi ad un ritmo pacato e coinvolgente a livello implosivo, grazie anche allo script a cura di Liz Hannah e Josh Singer (quest’ultimo aggiudicatosi l’ambita statuetta con “Il caso Spotlight”).
E, se a primeggiare sono – come c’era da aspettarsi – le lodevoli prove della Streep e di Hanks, Spielberg mostra tutta le sue capacità di regista delle forti emozioni nel corso della esaltante mezz’ora conclusiva, facendo arrivare ai titoli di coda lo spettatore permeato di un certo senso di nostalgia nei confronti di una visione giornalistica oggi assente a livello mediatico.
Con un trailer, venticinque minuti di backstage, quindici dedicati alla scelta degli attori, sei riguardanti la colonna sonora di John Williams, diciassette relativi alla ricostruzione dei primi anni Settanta, e ventuno sul The Washington Post nella sezione extra, lo rende disponibile su supporto blu-ray in elegante confezione steelbook inserita in slipcase trasparente la stessa 01 Distribution che, in fatto di novità in home video, lancia su supporto in alta definizione anche “A casa tutti bene”, ovvero l’ultima fatica a firma di Gabriele Muccino.
La storia di una grande famiglia che si ritrova a festeggiare le nozze d’oro dei nonni Ivano Marescotti e Stefania Sandrelli sull’isola dove si sono trasferiti a vivere e dove, insieme ai loro parenti, finiscono per rimanere bloccati a causa di un imprevisto.
L’azzeccato pretesto per poter sfruttare un ricchissimo cast che, da Pierfrancesco Favino a Giampaolo Morelli, passando per Claudia Gerini, Carolina Crescentini, Sabrina Impacciatore, Sandra Milo e un Massimo Ghini malato di alzheimer, si trova a dover fare i conti con il passato e le gelosie mai sopite, tra inquietudini, tradimenti e inaspettati colpi di fulmine.
Un cast al cui interno spicca in particolar modo un disoccupato e disperato Gianmarco Tognazzi che, con Giulia Michelini moglie incinta, quasi ricorda il Ciardulli interpretato da Christian De Sica nel verdoniano “Compagni di scuola”; tanto più che non manca neppure di sedersi occasionalmente al pianoforte per suonare e cantare vecchi successi, da “Una carezza in un pugno” di Adriano Celentano a “Margherita” di Riccardo Cocciante.
Una Michelini destinata a sfoggiare tutta la sua bravura in una sfuriata che, apice del progressivo crescendo di isterismi tipicamente mucciniano, accentua il contrasto tra diverse classi sociali all’interno di una coinvolgente commedia corale che altro non è che un’indagine da schermo sulle nostre coscienze.
Una commedia corale che parte dal fatto che si dice che la famiglia sia il nostro punto di partenza, di fuga e di ritorno e che, sicuramente memore de “Il pranzo della domenica” di Carlo Vanzina e di tanto cinema di Ettore Scola, annovera un trailer e un backstage di sette minuti nel comparto riservato ai contenuti speciali.
Quindi, è tempo di Settima arte con la “s” maiuscola da gustare tra le pareti casalinghe grazie alle uscite in home video di “The post” e “A casa tutti bene”.



Le ultime dal mondo del cinema.
La gestione della pandemia in Inghilterra diventa una serie tv
Il Fantasma dell’Opera: In arrivo una miniserie dai produttori di Narcos
L’assistente della star: Arriva al cinema la nuova commedia di Nisha Ganatra
The Others: Il classico dell’horror potrebbe diventare una serie tv
The Rookie: La terza stagione sarà dedicata alle violenze della polizia
Arriva Sonic – Il film in alta definizione
Gerard Butler protagonista di Kandahar diretto da Ric Roman Waugh
Tenet: Il thriller di Christopher Nolan sbarca in Italia il 3 agosto

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200712.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200712.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20