HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Titolo film:    I heart Huckabees - Le strane coincidenze della vita
Opinioni presenti:    46
Media Voto:    6 - Media Voto: 6


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Attenzione: nei testi delle seguenti opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il parere di Luca Lagrini, 47 anni, Sedriano (MI)
un film geniale
Voto 8 di 10 Voto 8di 10
Bookmark and Share
Con una serie di trovate semplici e dirette che ai distratti passano come battute comiche, gli autori hanno reso perfettamente le idee delle principali scuole del pensiero mistico, della conoscenza del mondo interiore di ogni uomo e di ogni tempo. Qualche esempio. La coperta usata per spiegare la trama che nell'universo collega ogni essere vivente ed ogni evento: tutto è collegato e vedere questo spiega il senso della vita (in contrapposizione con la visione del caos perenne). Il sacco nero dentro il quale, al buio, è più facile vedere dentro se. I maestri dei percorsi di consapevolezza che, pur insegnando gli strumenti per capire non li usano e si dividono tra loro scaricando sugli alievi i loro limiti. Le persone che si mostrano brave, le migliori, in tutto per nascondersi le ferite interiori ed il fatto che non vogliono crescere me che se vengono portate a guardarsi crollano. Colpirsi ripetutamente il volto con un pallone di gomma morbida per sperimentare "facilmente" uno stordimento-stuporoso simile alla beatitudine tipica dei massimi livelli di meditazione. La scoperta che le ferite che abbiamo dentro sono nate da eventi della nostra infanzia che gli adulti non hanno nemmeno percepito perchè impreparati a farlo. Inventare la figura del detectiv esistenziale per illustrare cosa facciamo, formalmente in modo scorretto, tutti noi con noi stessi quando iniziamo ad analizzarci o quando qualche altro ci spinge a farlo, quando male apprendiamo o male ci presentano le modalità della ricerca interiore. Il film presenta tutto questo ed altro ancora, fra una risata e l'altra, senza essere pesante o saccente, senza voler portare lo spettatore ad analizzarsi. Il film propone tanti concetti che sono stati o che potranno essere parte della vita dello spettatore. Forse è per questi contenuti che attori così attenti a valutare i copioni hanno partecipato al cast.

Questa opinione è stata scritta da:
Luca Lagrini
47 anni
Sedriano (MI).
(21 Luglio 2010)






FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Le otto montagne (2022), un film di Felix van Groeningen, Charlotte Vandermeersch con Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Filippo Timi.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: