HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Water

Opinioni presenti: 14
Media Voto: Media Voto: 9 (9/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Un altro film memorabile da un'ottima regista

(10/10) Voto 10di 10

Il film parla delle vedove indù - o hindu- (non hindi!). Terzo di una trilogia memorabile (che consiglio tutta), rende protagonista l'elemento acqueo soprattutto grazie all'ottima fotografia. Mehta non è nuova all'uso del personaggio della bambina come simbolo dell'ingenuità, della purezza che viene corrotta e dell'estraneità alle regole tradizionali radicate nella società hindu, che non hanno sempre a che fare con la religione. In questa società ogni donna ha un ruolo relativo al suo legame con le figure maschili della famiglia... una vedova, in questa prospettiva, non è nessuno nella società, anche se bambina, anche se con una vita da vivere innanzi a sé. La bimba - Chuhiya (topolina, in hindi)- diventa in questo contesto quasi il simbolo del fatto che l'essere umano non nasce legato dalle regole ed è in origine libero. L'argomento della prostituzione, introdotto in maniera da un lato delicata e dall'altro abominevole (in pieno stile Deepa Mehta) si tinge di orrore con il suicidio della giovane vedova costretta a prostituirsi (non per fame o povertà, ma perché anche nella micro società delle vedove stesse si ricrea una piramide di relazioni sociali in cui i più deboli devono subire) e con la triste sorte della piccola protagonista. Il film però vuole terminare con un messaggio di speranza del quale si fa emblema la figura (e non la persona) di Gandhi, al quale viene affidata la bambina. Gandhi, come promotore dell'uguagliana tra gli esseri umani viene qui visto come possibile soluzione alla situazione sociale della donna in India.



Marged, 32 anni, Padova (PD).




"Una questione di soldi in nome della religione... Come sempre"

(10/10) Voto 10di 10

La religione interpretata a proprio piacimento per giustificare i più orrendi crimini umani. Nello specifico, l'aberrante discriminazione sessuale, la prostituzione, la pedofilia, lo sfruttamento dei poveri e soprattutto quello dell'ignoranza. Quanto male fa l'uomo... in nome di Dio... Questo film denuncia il male degli uomini scaricato su Dio al quale viene poi attribuita ogni responsabilità. Qui si parla dell'India, ma sappiamo bene che ciò avviene dappertutto.



Esmeralda, 41 anni, Milano.




Bello e commovente

(10/10) Voto 10di 10

Water è un film veramente magnifico. La storia narrata risulta toccante e piena di poesia, pur nella sua drammaticità, la fotografia è eccezionale (memorabile la scena in cui la protagonista scappa per le vie della sua città) e la colonna sonora è superba. Un film che emoziona e che va assolutamente visto!



Salvo, 38 anni, Palermo (PA).




commovente

(10/10) Voto 10di 10

Un film bellissimo, commovente e purtroppo ancora attuale. E' d'obbligo la riflessione sulla "malvagità" maschile non solo riguardo la reclusione delle vedove, che a questo punto non sono più persone ma soltanto "vedove", ma sopratutto per la cattiveria con la quale gli stessi approffitano di tale situazione. Da apprezzare anche ciò che la regista ha dovuto fare e gli impedimenti che a subito per poter mettere in scena questo film. Brava!!!!



Daniela, 54 anni, Mogliano Veneto.




Da vedere

(10/10) Voto 10di 10

Assolutamente da andare a vedere, il film porta alla luce la drammatica condizione che pultroppo ancora oggi alcune donne sono costrette a vivere come quotidianità! Lo consiglio vivamente a tutti anche perchè questo è un film che lascia il tempo di riflettere su gravi problematiche, e la gente spesso non trova piu il tempo per riflettere come noi spesso, anche grazie ai nostri ritmi di vita sorvola o perlomeno non si ferma adeguatamente a pensare che nel mondo cè ancora una realtà simile dove milioni di persone soffrono!



Luca, 30 anni, Pisa (PI).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 3   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn | Gli anni più belli | Parasite | Grazie a Dio | La donna che visse due volte (V.O.) | Bad Boys for Life (V.O.) | Ritratto della giovane in fiamme | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Sorry We Missed You | Modalità aereo | L'età giovane | La bella e la bestia | Parasite (V.O.) | Il diritto di opporsi | Sulle ali dell'avventura | Criminali come noi | Jojo Rabbit (V.O.) | Amarcord | C'era una volta a New York | Alla mia piccola Sama | La Dea Fortuna | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Il richiamo della foresta (V.O.) | Odio l'estate | La mia banda suona il pop | Il richiamo della foresta | I due Papi | L'hotel degli amori smarriti | Il Commissario Montalbano | Il mistero Henri Pick | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Sonic il Film | Richard Jewell | La ragazza d'autunno | 1917 | Cats | Alice e il sindaco | Cattive acque (V.O.) | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Fabrizio De André e PFM - Il concerto ritrovato | Memorie di un assassino | Fantasy Island | Villetta con ospiti | Memorie di un assassino (V.O.) | Blow-up | Pinocchio | Lontano lontano | Tesnota | L'hotel degli amori smarriti (V.O.) | Dolittle | Judy | Alla mia piccola Sama (V.O.) | La Belle Époque | Il traditore | The Farewell - Una Bugia Buona | Lupin III - Il Film | Cena con delitto - Knives Out | Jojo Rabbit | Cattive acque | Ploi | Piccole donne (V.O.) | Dolor y Gloria | Cats (V.O.) | Bad Boys for Life | 1917 (V.O.) | Otto e mezzo | Piccole donne | Il lago delle oche selvatiche | Figli | Ritratto della giovane in fiamme (V.O.) | Storia di un Matrimonio (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: