HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Water

Opinioni presenti: 14
Media Voto: Media Voto: 9 (9/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



commovente

(10/10) Voto 10di 10

Un film bellissimo, commovente e purtroppo ancora attuale. E' d'obbligo la riflessione sulla "malvagità" maschile non solo riguardo la reclusione delle vedove, che a questo punto non sono più persone ma soltanto "vedove", ma sopratutto per la cattiveria con la quale gli stessi approffitano di tale situazione. Da apprezzare anche ciò che la regista ha dovuto fare e gli impedimenti che a subito per poter mettere in scena questo film. Brava!!!!



Daniela, 54 anni, Mogliano Veneto.




Water, un buco nell'acqua

(4/10) Voto 4di 10

Ingenuo, troppo ingenuo... Anche se porta a conoscenza una realtà drammatica e ignorata (spero che in cinquant'anni le cose siano un po' cambiate), quella delle donne rimaste vedove, il film in sè vale poco. Nella parte di una vedova indiana, poi, la canadese Lisa Ray, con i suoi begli occhioni azzurri, fa un po' sorridere. La storia e i dialoghi sono banalotti e sembrano creati a Bollywood, il cinemificio indiano. Mi ha favorevolmente colpito la fotografia e la colonna sonora di musiche tradizionali indiane.



Andrea, 42 anni, Torino.




"Una questione di soldi in nome della religione... Come sempre"

(10/10) Voto 10di 10

La religione interpretata a proprio piacimento per giustificare i più orrendi crimini umani. Nello specifico, l'aberrante discriminazione sessuale, la prostituzione, la pedofilia, lo sfruttamento dei poveri e soprattutto quello dell'ignoranza. Quanto male fa l'uomo... in nome di Dio... Questo film denuncia il male degli uomini scaricato su Dio al quale viene poi attribuita ogni responsabilità. Qui si parla dell'India, ma sappiamo bene che ciò avviene dappertutto.



Esmeralda, 41 anni, Milano.




Bello

(7/10) Voto 7di 10

il film e' bellissimo a livello di immagini...una fotografia bellissima.....Non sono d' accordo con chi ha scritto banalotto, anzi le scene un po' piu' "dolciastre" ti tolgono quel sapore amaro dalla bocca, per una situazione ancora esistente e difficle da risolvere. Ringrazi di vivere in una parte del mondo dove le donne posso scegliere e decidere... Andatelo a vedere se possibile al cinema, perche' in dvd la bellezza delle immagini nn renderebbe



Daniela, 41 anni, Viterbo (VT).




Bello e commovente

(10/10) Voto 10di 10

Water è un film veramente magnifico. La storia narrata risulta toccante e piena di poesia, pur nella sua drammaticità, la fotografia è eccezionale (memorabile la scena in cui la protagonista scappa per le vie della sua città) e la colonna sonora è superba. Un film che emoziona e che va assolutamente visto!



Salvo, 38 anni, Palermo (PA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 3   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: