HomePage | Archivio completo


L’anti-eroe Marvel Venom approda in alta definizione

Scene eliminate e molti altri extra nell’edizione blu-ray di Venom

di Francesco Lomuscio15 febbraio 201911:03
 

L’anti-eroe Marvel Venom approda in alta definizione I seguaci irriducibili del cinema di supereroi lo ricorderanno, sicuramente, incarnato da Topher Grace in “Spider-Man 3”, in cui faceva da antagonista all’Uomo ragno insieme all’Uomo sabbia; ma la sua genesi risale alla seconda metà degli anni Ottanta, quando lo scrittore David Michelinie e il disegnatore Todd McFarlane lo introdussero nelle avventure a fumetti di Peter Parker.
Trattasi di “Venom”, un vero e proprio anti-eroe targato Marvel che ha avuto nel 2018 un lungometraggio omonimo tutto suo, ora disponibile su supporto blu-ray italiano grazie a Sony pictures Home Entertainment.
Lungometraggio che, diretto dal Ruben Fleischer autore di “Benvenuti a Zombieland”, vede il bravo Tom Hardy nei panni del giornalista Eddie Brock, il quale, cercando di smascherare Carlton Drake alias Riz Ahmed, fondatore della Life Foundation, non solo si ritrova rovinati la carriera e il rapporto con la fidanzata Anne Weying, ovvero Michelle Williams, ma, indagando su uno dei suoi esperimenti, finisce per fondere il proprio corpo con quello di un alieno simbionte.

Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano per Venom (2018), un film di Ruben Fleischer con Tom Hardy, Michelle Williams, Woody Harrelson. Venom, il protettore letale, uno dei personaggi Marvel più enigmatici, complessi e tosti arriva sul [..]


Una fusione che lo porta ad assumere poteri che gli consentono di fare qualsiasi cosa desideri, ma che, allo stesso tempo, deve lottare per tenere a bada, in quanto piuttosto pericolosi e, a loro modo, incontrollabili.
Perché, se già l’apertura della oltre ora e cinquanta di visione manifesta un certo sapore horror, non è da meno neppure il resto, considerando che la vicenda inscenata non risulta facilmente discostabile da determinate metamorfosi corporee raccontate sul grande schermo da David Cronenberg. Come pure la creatura protagonista, dalla forma indefinita, suggerisce quasi influenze visive da parte di precedenti mostruosità cinematografiche quali la gelatina extraterrestre Blob o la macchia d’olio fagocita-umani vista nel secondo “Creepshow”.
Man mano che, tra un particolarissimo bacio consumato da Hardy con la già citata Williams e un serrato momento di fuga in motocicletta, si approda ad uno scontro conclusivo che sembra sfiorare i connotati di quelli tipici dei monster movie a base di entità d’oltrespazio in lotta.
Ed è soltanto l’abbondanza di effettistica digitale – comunque sfruttata con maggior criterio e ricorrendo più del solito ad un sapiente dosaggio – a permetterci tranquillamente di accomunare alla corrente dei cinecomic d’inizio terzo millennio l’operazione, più vicina nei ritmi e nell’ambientazione metropolitana a quelli di qualche anno fa.
Un’operazione che, trasudante movimento e piuttosto coinvolgente, non rientra affatto tra i peggiori esempi del filone, in questo caso oltretutto impreziosita da una ricchissima sezione extra comprendente, al di là di due video musicali e di una breve anticipazione del film d’animazione “Spider-Man: Un nuovo universo”, tre scene tagliate ed estese, nove minuti di sguardo al concepimento delle sequenze d’azione, dieci sulla figura del protagonista, cinque riguardanti la progettazione del personaggio dal fumetto allo schermo e sette relativi agli intenti del regista nei confronti di “Venom”.
Senza contare le pre-visualizzazioni di otto scene, una clip atta a svelare gli omaggi ai fumetti disseminati nel lungometraggio e la possibilità di attivare un’opzione che fa comparire dei pop-up informativi nel corso della visione.



Le ultime dal mondo del cinema.
Il trionfo di The Mandalorian su Disney+
I film della nostra vita, i tornei di Ciak per gli appassionati di cinema
Elite 4: Le storie degli allievi della scuola più elitaria di Spagna potrebbero continuare!
Cortinametraggio 2.0: i vincitori del Festival dei corti più importante d’Italia
Romanzo a Mitford: Andie MacDowell torna finalmente al cinema!
Evangeline Lilly si scusa dopo le critiche dei colleghi
Mistero sul nuovo film di Alejandro G. Inarritu
Freud: Su Netflix la serie sulla controversa gioventù del fondatore della psicanalisi

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: