HomePage | Archivio completo


La crisi da ridere in home video con Figli di Annibale e Il mare, non c’è paragone

Figli di Annibale e Il mare, non c’è paragone sono le nuove commedie riscoperte in dvd da Mustang

di Mirko Lomuscio17 settembre 201814:29
 

La crisi da ridere in home video con Figli di Annibale e Il mare, non c’è paragone Doppio appuntamento con le risate all’italiana grazie a Mustang Entertainment (www.cgentertainment.it), che propone su supporto dvd una coppia di titoli appartenenti al panorama della nostra commedia degli ultimi vent’anni: “Figli di Annibale” (1998) di Davide Ferrario, interpretato da Diego Abatantuono e Silvio Orlando, e “Il mare, non c’è paragone” (2002), prima regia cinematografica di Eduardo Tartaglia, autore teatrale napoletano molto amato dal pubblico partenopeo (e non solo).
Il primo racconta la storia di Domenico (Orlando), operaio cassaintegrato che decide di dare una svolta alla propria vita, scegliendo di compiere un folle gesto: rapinare una banca. Ma,
mentre sta portando a compimento il colpo, decide di prendere in ostaggio tale Tommaso (Abatantuono) e, nella fuga, i due hanno modo di conoscersi meglio, con il secondo che si rivela un imprenditore fallito che approfitta del momento per poter fuggire dall’Italia.
Quindi, sono due personaggi desiderosi di lasciare alle spalle una vita fatta di soli fallimenti a trovarsi al centro di una commedia on the road che rappresenta un piacevole appuntamento con altrettanti mattatori della risata quali sono Abatantuono e Orlando, soliti anche primeggiare in performance decisamente più seriose.
La sola loro presenza rende al massimo la trama che Ferrario intende sviluppare per parlare di un’Italia allo sbando, dove sia padroni che operai si ritrovano ad essere parte integrante di una crisi economica, a tratti anche umana.
Insomma, nato da un soggetto scritto a tre mani da Ferrario e Abatantuono stessi insieme a Sergio Rubini, uno spunto avanti con i tempi per l’epoca in cui venne girato il film, comprendente nel cast anche Valentina Cervi, Ugo Conti e un Flavio Insinna in erba, rispettivamente calati nei panni della figlia di Tommaso, del folle Ermes, e di Orfeo, amante poliziotto dell’imprenditore in fuga.
Il trailer e cinque minuti di backstage completano il disco nella sezione extra.
Per quanto riguarda la seconda delle due novità Mustang, invece, come già accennato siamo nell’ambito della risata partenopea, che segue da sempre una tradizione legata alle lezioni di recitazione impartite da Eduardo De Filippo.
Casualmente, Eduardo è anche il nome del regista de “Il mare, non c’è paragone”, che vi interpreta Luciano, pescatore in crisi come molti suoi colleghi; il quale, per poter risolvere il problema, decide di imbarcare clandestini dall’Albania seguendo i suggerimenti della moglie Maria (Sabrina Impacciatore), senza immaginare di finire in coma durante un naufragio.
Un dramma che potrebbe rivelarsi una fortuna, se Luciano si svegliasse durante il collegamento della trasmissione televisiva “Super enaletto” abbinata alla lotteria “Sveglia & vinci”.
Quindi, è anche questo biglietto da visita tartagliano in fotogrammi a cavalcare l’attualità della crisi economica, consentendo al comico di essere capace a ritagliarsi un personale successo al di fuori delle sale teatrali, spopolava fino ad allora.
Biglietto da visita tramite cui mette alla berlina il mondo della tv e dei programmi incentrati sui casi umani, iniettando un pizzico di cattiveria nella leggera trama, godibile in tutta la sua simpatia partenopea.
Avventura in cui è accompagnato dalla compagna di vita Veronica Mazza, da un Carlo Buccirosso e dai volti storici di Aldo Giuffré e Regina Bianchi. Uno speciale di cinque minuti e un trailer fanno da contenuti speciali.



Le ultime dal mondo del cinema.
Reality Z, la serie tv sugli zombi approda su Netflix
Azione, humour e fantascienza animata in alta definizione con Spie sotto copertura
Arrivano on demand Le cose che non ti ho detto e Dopo il matrimonio
Millennium: Uomini che odiano le donne diventa una serie tv!
La passione di Cristo 2: cosa sappiamo del film di Mel Gibson
Staged: David Tennant e Martin Sheen di nuovo insieme!
Hannibal, dal 5 giugno su Netflix
Cercando l'Alaska: Su Sky Atlantic il teen drama dei creatori di OC e Gossip Girl

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: