HomePage | Archivio completo


Presentato il programma del Festival Internazionale del Film di Roma 2012

Una ricca varietà di titoli tra genere e film d'autore, come da tradizione mülleriana


di Francesco Lomuscio10 ottobre 201217:46



Presentato il programma del Festival Internazionale del Film di Roma 2012 "Soltanto a Roma poteva nascere un festival a metà strada tra le grandi manifestazioni internazionali estive e gli eventi invernali".
Parole di Marco Müller, direttore artistico della settima edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che, affiancato da Paolo Ferrari, presidente della Fondazione Cinema per Roma, ha incontrato la stampa nella capitale per rendere noto il programma della manifestazione, prevista dal 9 al 17 Novembre 2012 presso l'Auditorium Parco della musica.
Un'edizione che aprirà con "V ožidanii morja (Aspettando il mare)" di Bakhtiar Khudojnazarov, presentato in prima mondiale e fuori concorso come pure il film di chiusura "Una pistola en cada mano", diretto dal regista catalano Cesc Gay.
Soltanto due dei titoli facenti parte di un programma comprendente cinquantanove lungometraggi in prima mondiale e cinque in prima internazionale, dodici mediometraggi e trentadue cortometraggi; tra i quali, i tredici in concorso: "Aku no kyôten/Lesson of evil" di Takashi Miike, "A glimpse inside the mind of Charles Swan III" di Roman Coppola, "Alì ha gli occhi azzurri" di Claudio Giovannesi, "E la chiamano estate" di Paolo Franchi, "Ixjana" di Józef e Michal Skolimowski, "Mai Morire" di Enrique Rivero, "Main dans la main/Hand in hand" di Valérie Donzelli, "Marfa girl" di Larry Clark, "The Motel Life" di Gabriel e Alan Polsky, "Nebesnye ženy lugovykh mari/Spose celestiali dei mari di pianura", "Un enfant de toi/You, me and us" di Jacques Doillon, "Ve?noe vozvraš?enie/Eterno ritorno" di Kira Muratova e "Il volto di un'altra" di Pappi Corsicato.
Tredici cui si aggiungeranno due film a sorpresa; mentre, fuori concorso, al di là dei due già citati, saranno presenti "Il cecchino" di Michele Placido, "Mental" di P.J. Hogan, "Populaire" di Regis Roinsard, il cartoon "Le cinque leggende" di Peter Ramsey, l'attesissimo "The twilight saga: Breaking dawn part 2" di Bill Condon, capitolo conclusivo della serie romantico-vampiresca tratta dai romanzi di Stephenie Meyer, e "Bullet to the Head", interpretato da Sylvester Stallone sotto la regia di Walter Hill, cui verrà consegnato il Maverick Director Award.
Ma vi sarà spazio anche per i nuovi lavori di Mike Figgis, Paul Verhoeven e Peter Greenaway, mentre, a proposito di Quentin Tarantino e del suo "Django unchained", Müller ha dichiarato: "Tarantino lo vedrete presto qui e ha una grossa sorpresa in serbo per tutti noi, quindi vedrete che Django, in qualche modo, calcherà il palcoscenico dell'Auditorium". Non ci resta che attendere! Nei prossimi giorni un ricco speciale sul Festival con le schede dei film!



Le ultime dal mondo del cinema.
La gestione della pandemia in Inghilterra diventa una serie tv
Il Fantasma dell’Opera: In arrivo una miniserie dai produttori di Narcos
L’assistente della star: Arriva al cinema la nuova commedia di Nisha Ganatra
The Others: Il classico dell’horror potrebbe diventare una serie tv
The Rookie: La terza stagione sarà dedicata alle violenze della polizia
Arriva Sonic – Il film in alta definizione
Gerard Butler protagonista di Kandahar diretto da Ric Roman Waugh
Tenet: Il thriller di Christopher Nolan sbarca in Italia il 3 agosto

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: