HomePage | Elenco alfabetico


FILMOGRAFIA   BIOGRAFIA   PHOTO GALLERY


John Wayne
John Wayne Marion Michael Morrison, questo è il suo vero nome, nasce a Winterset, nell'Iowa, il 26 maggio 1907. Per problemi di salute del padre, la famiglia si trasferisce nel sud della California, in un ranch vicino al deserto di Mojave venendo quindi in contatto con il fascino e le difficoltà del "mondo dei cowboy". La sua bravura come studente e giocatore di football gli permisero di vincere una borsa di studio sportiva della University of Southern California, dove conobbe il divo dei primi western muti, Tom Mix che gli offrì un lavoro estivo come facchino alla Fox. Quì il grande e fortunato incontro con il giovane regista in rapida ascesa John Ford, con il quale iniziò a lavorare come comparsa, sotto lo pseudonimo di Duke Morrison. Nel 1930 "Men without women" segna il debutto ufficiale di John Wayne, da ora in avanti suo nome d'arte, ma il vero grande successo arriva nove anni più tardi interpretando il ruolo di Ringo nel capolavoro assoluto di Ford "Ombre Rosse". La fama raggiunta e i suo ideali ultra-conservatori lo portarono a partecipare attivamente alla fondazione della " Motion Picture Alliance for the Preservation of American Ideals " di cui ne divenne in seguito anche presidente. Da "Ombre Rosse" in poi il nome di John Wayne si lega a una serie di western classici di John Ford e Howard Hawks, diventando un'importante testimone del genere. Dai film di frontiera a due importanti pellicole sulla guerra come "Gli eroi del Pacifico" e "I sacrificati", ad un inedito ruolo di amoroso in "Un uomo tranquillo", fra i massimi capolavori generali del cinema firmato sempre Ford. Negli anni '60 produsse e interpretò "La Battaglia di Alamo", manifesto del valore e della forza americana, cui fece seguito "Berretti Verdi", un film sulla guerra del Vietnam, cui partecipa anche il figlio Patrick Wayne, nato dal primo dei tre matrimoni di John. Nonostante alcuni giudizi negativi sulle sue qualità di attore da parte di alcuni critici dei sui tempi nel 1969 conquista l'ambita statuetta come protagonista de "Il Grinta", un dovuto riconoscimento alla carriera. Nel 1976 l'attore americano gira il suo ultimo film "Il Pistolero" di Don Siegel, interpretando un anziano pistolero con i giorni contati a causa di un cancro. Uno stesso destino lo accompagnerà alla morte avvenuta a Los Angeles l'11 giugno 1979.

Daniela Fischetti
(aggiornato al 07/03/2003)

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: