FilmUP.com > Opinioni > Il ritorno
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Il ritorno

Opinioni presenti: 44
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Una metafora

(10/10) Voto 10di 10

Seguite attentamente lo svolgimento della vicenda e prestate attenzione ai numerosi simboli teologici / cristologici presenti... Il film parla del Padre... e della difficolta' di credere in Lui, di accettare il Suo apparente abbandono e il Suo inspiegabile "ritornare" solo per "tormentarci"... portandoci su strade che non comprendiamo... Stupendo film!



Deve, 41 anni, Torino (TO).




Indaco

(9/10) Voto 9di 10

Fotografia e attori protagonisti eccellenti. Cromatura drammatica e melanconica adatta perfettamente alla trama del film.Consigliato per i buon intenditori di film



Silvia, 33 anni, Torino (TO).




gran film

(8/10) Voto 8di 10

..vado di fretta, per cui sarò più che lapidario... ci tenevo a esprimere la mia opinione su 'Il Ritorno' in quanto a mio avviso opera prima degna di essere menzionata e assolutamente ricordata.. comprendo che possa non essere arrivato a qualcuno, lo comprendo pienamente, ma la grandezza di qst film risiede proprio nella sua illogicità, nei suoi lunghi silenzi, quanto mai assordanti, nelle sue sospensioni e nei suoi spazi eterei fuori dal tempo. ottima la recitazione, e davvero interessante, nonchè foriera di buoni spunti di riflessione, la trama.. ps.lo sapevate che l'attore che interpreta il fratello maggiore è morto non appena terminate le riprese?



Riccardo, 21 anni, Rieti.




Un film straordinario dove l'irreale e il reale diventano una cosa sola.

(9/10) Voto 9di 10

Noioso, vuoto e insensato. E' questa l'impressione che potrebbe emergere da una prima e superficiale lettura del film. Eppure mi ha tenuta incollata alla tv tutto il tempo, perchè era ovvio che dietro a quel vuoto apparente in realtà si celasse qualcosa di ben più profondo. L'ho visto e rivisto, studiato in ogni minimo dettaglio, mi ha colpito veramente tanto. Silenzi che trasmettono emozioni più forti delle parole. Luoghi surreali ma incredibilmente azzeccati. Azioni apparentemente incomprensibili ma incredibilmente profonde. Un film che lascia aperte più interpretazioni, un film che punta sulla riflessione, un film in cui le emozioni emergono da qualsiasi elemento. Un film che forse non tutti ameranno o sapranno apprezzare, ma che per qualcuno potrà valere tantissimo.



Lucia, 17 anni, Marche.




Vosvrascenie

(10/10) Voto 10di 10

Un film alto, poetico, di una bellezza spiazzante, dove il non detto vale piu’ di tante parole. “vosvrascenie “ é il coraggioso sforzo di raccontare una storia vecchia come il mondo secondo prospettiva inedita, affidando il senso ultimo della comunicazione non alla narrazione, ma alla visione (essenza stessa del cinema) che riacquista in questo film tutta la sua potenza e insondabile profondità. monicelli a venezia 2003 non si è sbagliato caro pietro,anzi il leone d’ oro è stato il primo di una lunga serie di premi e riconoscimenti assegnati dai critici di mezzo modo, americani compresi, al valore artistico di questa piccola grande opera prima. c’è un disperato bisogno di film come questo, così lontano dagli stilemi di un cinema usa che a dispetto dei grandi numeri e salvo rare eccezioni( a caso,qualche buon titolo uscito negli ultimi 6-8 anni: buffalo ’66, memento,the beliver, happines, in parte magnolia), sta vivendo una lunga stagione di crisi creativa di cui banalità autoriali come scarface o carlito’s way, purtroppo stabilmente presenti nella top-ten di film up, ne sono un palese esempio.



Alex, 36 anni, Roma (RM).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 9   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: