HomePage | Archivio completo


In dvd La vita facile e Il caso dell’infedele Klara

Ricchi extra per i dvd de La vita facile e Il caso dell’infedele Klara

di Francesco Lomuscio16 settembre 201909:16
 

In dvd La vita facile e Il caso dell’infedele Klara Due borghesi che, ex compagni d’università e ora medici, interpretano in maniera opposta la loro professione.
Sono i protagonisti de “La vita facile” di Lucio Pellegrini: Luca, dalle fattezze di Stefano Accorsi, lavorante in un misero ospedale umanitario in Africa, e Mario, con quelle di Pierfrancesco Favino, dottore in una lussuosa clinica privata di Roma, i cui destini vennero divisi da Ginevra alias Vittoria Puccini, conosciuta insieme ma che, fatalmente, divenne soltanto la moglie del secondo.
La stessa Ginevra che finisce per stravolgere tutto quando, imprevedibilmente, decide di raggiungere l’Africa, dove Mario, in crisi di coscienza e alla ricerca di un senso che sembra aver smarrito nel lusso e nelle sicurezze della sua vita romana, ha invaso il regno faticosamente costruitosi da Luca lontano da tutto.
Quindi, con l’idea di conferire all’insieme un sapore di un viaggio che faccia emergere, come un nervo scoperto, il lato emozionale dei personaggi, Pellegrini sfrutta i tre all’interno di una commedia che non manca comunque di sfiorare argomentazioni decisamente più drammatiche quali il tradimento e i guai finanziari.
Senza scadere mai nella retorica e nel facile buonismo e, anzi, ricorrendo ad un inaspettato e piuttosto amaro epilogo per chiudere una oltre ora e quaranta di visione datata 2011 in cui, in mezzo alle varie difficoltà africane spazianti dalla mancanza d’igiene alla disponibilità limitata di acqua, è soprattutto Favino a sfoggiare ironia, arrivando addirittura a rimpiangere gli ingorghi sul lungotevere.
Con il trailer, undici minuti di scene tagliate, quasi nove di backstage, sette di ironiche clip promozionali, trenta di intervista al regista e commento audio di quest’ultimo e del montatore Walter Fasano nella sezione riservata ai contenuti speciali, lo rende disponibile in dvd la stessa Mustang Entertainment (www.cgentertainment.it) che riscopre per l’home video digitale anche “Il caso dell’infedele Klara”, diretto nel 2009 da Roberto Faenza partendo da un romanzo di Michal Viewegh.
Un lungometraggio che affronta il tema della gelosia divorante basandosi su cinque personaggi: il Luca incarnato da Claudio Santamaria, musicista italiano che vive a Praga, la sua fidanzata Klara, studentessa di storia dell’arte in procinto di laurearsi dal volto di Laura Chiatti, il detective Denis, ovvero Iain Glen, innamorato della propria assistente e che vive con la moglie un rapporto di coppia estremamente "aperto".
Detective che Luca incarica di controllare la ragazza, nel corso di un prodotto dal taglio internazionale che, non disprezzabile dal punto di vista tecnico, al fine di lanciare uno sguardo sulla situazione del rapporto uomo-donna nella società del terzo millennio tira in ballo vecchi detti ("Tutti indossano scarpe e tutti mentono in amore") e tende ad evidenziare in che modo la vanità del maschio lo porti a preferire di non sapere nulla del tradimento da parte della femmina, piuttosto che rimanerne accecato.
Una società al cui interno le vittime anziché i traditi potrebbero essere i traditori, costretti a farlo per comprarsi un attimo di felicità in un triste mondo tempestato di giovani donne che si accoppiano con uomini molto più vecchi di loro solo per interesse economico, di ragazzi che si concedono sessualmente a gay (o semplicemente depravati?) maturi in cambio di soldi e di coppie che si definiscono flessibili, ma che sono probabilmente quelle in cui nessuna delle due parti trova il coraggio di riconoscere un matrimonio ormai finito.
Al servizio di un mix di commedia e thriller spruzzato d’erotismo (chiacchieratissimo, del resto, il nudo integrale della Chiatti), qui accompagnato negli extra da trailer, venticinque minuti di backstage, ventisette di featurette sulla gelosia e diciannove riguardanti il “Jealous day”, evento tenutosi all’epoca dell’uscita del film nelle sale. Serata casalinga a tutto cinema italiano, quindi, con “La vita facile” e “Il caso dell’infedele Klara”.



Le ultime dal mondo del cinema.
Azione, humour e fantascienza animata in alta definizione con Spie sotto copertura
Arrivano on demand Le cose che non ti ho detto e Dopo il matrimonio
Millennium: Uomini che odiano le donne diventa una serie tv!
La passione di Cristo 2: cosa sappiamo del film di Mel Gibson
Staged: David Tennant e Martin Sheen di nuovo insieme!
Hannibal, dal 5 giugno su Netflix
Cercando l'Alaska: Su Sky Atlantic il teen drama dei creatori di OC e Gossip Girl
Curon: In arrivo su Netflix la serie ambientata in Italia

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: