HomePage | Archivio completo


Golden Globe 2018, le nominations: The Shape of Water in testa

Tutte le nominations ai Golden Globe 2018. La forma dell'acqua di Guillermo del Toro ottiene ben 7 nomine

di Rosanna Donato12 dicembre 201712:22
 

Golden Globe 2018, le nominations: The Shape of Water in testa Nella giornata di ieri sono state annunciate le nominations ai Golden Globe 2018, i riconoscimenti televisivi e cinematografici che premiano le serie tv e le pellicole più riuscite dell'anno precedente. I premi saranno assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association, un'associazione composta da giornalisti cinematografici e televisivi statunitensi. La cerimonia si terrà il 7 gennaio 2018 al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles e sarà condotta da Seath Mayers.
Ad aver ricevuto il maggior numero di nomination ai Golden Globe 2018 è stato "The Shape of Water" di Guillermo del Toro. Sette in tutto: miglior film drammatico, miglior regista, miglior attrice protagonista e non protagonista, miglior attore non protagonista, miglior sceneggiatura e miglior colonna sonora. La pellicola, presentata alla Mostra del Cinema di Venezia 2017, è ambientata nel periodo della Guerra Fredda americana (1963) ed è incentrata su una giovane eroina senza voce. A causa del suo mutismo, l'addetta alle pulizie di nome Elisa si sente intrappolata in un mondo di solitudine, un mondo che la vedo come un essere incompleto e difettoso. Incaricate di ripulire un laboratorio segreto, Elisa e la collega Zelda vengono a conoscenza di un pericoloso esperimento governativo: una creatura squamosa dall'aspetto umanoide, tenuta in una vasca sigillata piena d'acqua. Nel tempo Eliza si avvicina sempre di più al "mostro", costruendo con lui una naturale e spiazzante complicità.

Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (red band) per Tre manifesti a Ebbing, Missouri (2017), un film di Martin McDonagh con Frances McDormand, Woody Harrelson, Sam Rockwell. Dopo mesi passati senza che sia stato trovato l'assassino di sua figlia, Mildred Hayes compie una [..]


Ancora non è arrivato in Italia "The Post", ma già promette bene. Sei sono le nomine a suo carico, tra cui quelle di miglior film drammatico, miglior regista e miglior attore e attrice protagonista. Il film narra la storia dietro alla pubblicazione dei "Quaderni del Pentagono", avvenuta agli inizi degli anni settanta sul Washington Post: l'occultamento dei documenti top secret sulle strategie e i rapporti del governo degli Stati Uniti con il Vietnam tra gli anni quaranta e sessanta innesca una battaglia senza precedenti in nome della trasparenza e della libertà di stampa.
Anche "Tre manifesti a Ebbing, Missouri" di Martin McDonagh non manca di stupire con 6 nominations: miglior film drammatico, miglior regista, miglior attrice protagonista, miglior attore non protagonista, miglior sceneggiatura e miglior colonna sonora. Il lungometraggio, visto per la prima volta alla Mostra del Cinema di Venezia 2017, racconta di una madre che vuole giustizia dopo la morte della figlia. La protagonista inizia una lotta contro i poliziotti della sua città, pigri e incompetenti. Dopo mesi trascorsi senza passi in avanti nelle indagini sull'omicidio della figlia, Mildred Hayes decide di prendere in mano la situazione e, sulla strada che porta in città, noleggia tre grandi cartelloni pubblicitari sui quali piazza una serie di messaggi polemici e controversi, rivolti al capo della polizia William Willoughby.
Tra le pellicole italiane in gara vediamo "Ella & John - The Leisure Seeker" di Paolo Virzì concorrere per il premio alla migliore attrice in una commedia, grazie all'interpretazione di Helen Mirren. Ma anche "Chiamami col tuo nome" di Luca Guadagnino, per il miglior film drammatico e migliore attore non protagonista a Timothée Chalamet e miglior attore non protagonista a Armie Hammer. Insomma, tante sorprese anche dall'Italia. Che il Bel Paese riesca a portare a casa qualche premio?



Le ultime dal mondo del cinema.
Azione, humour e fantascienza animata in alta definizione con Spie sotto copertura
Arrivano on demand Le cose che non ti ho detto e Dopo il matrimonio
Millennium: Uomini che odiano le donne diventa una serie tv!
La passione di Cristo 2: cosa sappiamo del film di Mel Gibson
Staged: David Tennant e Martin Sheen di nuovo insieme!
Hannibal, dal 5 giugno su Netflix
Cercando l'Alaska: Su Sky Atlantic il teen drama dei creatori di OC e Gossip Girl
Curon: In arrivo su Netflix la serie ambientata in Italia

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: