HomePage | Archivio completo


Arriva la quarta edizione de La Guarimba International Film Festival

Cina e Giappone protagonisti de La Guarimba International Film Festival, in programma dal 7 all'11 Agosto ad Amantea


di Rosanna Donato03 maggio 201615:09



Arriva la quarta edizione de La Guarimba International Film Festival Saranno la Cina e il Giappone i protagonisti della quarta edizione de La Guarimba International Film Festival, in programma dal 7 all'11 Agosto ad Amantea (CS). Il festival di cortometraggi sarà dedicato alle due terre orientali per celebrare l'anno della Scimmia e i 150 anni di cooperazione internazionale tra Giappone e Italia. Ad annunciarlo sono stati il direttore artistico Giulio Vita e la co-fondatrice Sara Fratini. Ospiti del festival saranno il regista Hu Wei e Aki Isoyama, produttrice cinematografica e programmatrice allo Short Shorts Film Festival.
Entrambi porteranno dal Giappone una ventata di buon cinema e tanta attenzione per tutti i giovani registi che proporranno le loro opere nei giorni della manifestazione. In programma c'è anche una selezione di corti cinesi, che avranno lo scopo di animare le serate de La Guarimba e onorare le Scimmie nel loro anno. In questa edizione emergerà nuovamente il connubio con l'arte dell'illustrazione: tantissimi artisti hanno già proposto il loro contributo per la mostra Artists for La Guarimba, che vedrà esposte nei giorni dell'evento le locandine dedicate al festival da illustratori provenienti da tutto il mondo. Le sezioni del concorso sono 5: Fiction, Animazione, Documentario, la grande novità del Videoclip Musicale (curata dal cantautore Brunori Sas e dal regista Giacomo Triglia) e "Calabria in Corto", che per la prima volta entra nel vivo della gara (inizialmente era una categoria fuori concorso). Tra i cortometraggi che negli anni passati hanno vinto il festival emerge "The Bigger Picture", il quale nel 2015 è stato nominato all'Oscar per la categoria Miglior corto d'animazione. L'associazione Culturale La Guarimba, che ha vinto il bando "MigrArti - Cinema" del Ministero dei Beni Culturali, ha organizzato anche la rassegna "Cinema Ambulante: storie di integrazione", che si terrà dal 23 al 29 maggio al Teatro Campus Temesa Francesco Tonnara di Amantea (CS). La Guarimba, unica calabrese tra i selezionati, si è infatti aggiudicata il bando assieme ad altri 23 progetti sul tema dell'immigrazione, su più di 1000 proposte pervenute alla Direzione Generale Cinema del MiBACT, che ha promosso il suddetto progetto con l'obiettivo di contribuire, attraverso il cinema, alla valorizzazione delle culture delle popolazioni immigrate in Italia. La rassegna prevede una programmazione di cinema, incontri con le realtà del territorio, un laboratorio di documentario (a cura del regista italo-scozzese Tomas Sheridan), interventi di street art nella città e laboratori con le scuole.

Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
La Guarimba, un sogno calabro-venezuelano


Abbiamo avuto il piacere di intervistare il direttore artistico de La Guarimba, Giulio Vita, il quale ci ha raccontato un po' in cosa consiste il festival.

Come è nata La Guarimba International film festival e qual è il suo scopo?
La Guarimba è nata con lo scopo di riportare il cinema alla gente e la gente al cinema. Eravamo stanchi dei festival che servono solo a se stessi e per la critica, mentre si allontanano dalla parte più importante: il pubblico.

Siamo alla quarta edizione del festival.. Cosa dobbiamo aspettarci?
Abbiamo sviluppato diverse collaborazioni con altri festival, come Doclisboa di Portogallo e il Kraken di Slovenia per ospitare in Calabria i loro registi vincitori. Questa partnership si basa su residenze artistiche per giovani registi, che saranno ospitati al centro storico di Cleto, grazie ai nostri amici del Cleto Festival. La Guarimba cerca sempre di usare la propria rete per progetti che aiutino tutti nello stesso modo.

Come mai avete deciso di rendere protagonisti del festival la Cina e il Giappone?
Il nostro logo ufficiale è la scimmia e questo è l'anno cinese della Scimmia per cui ci sembrava simpatico invitarli. La Cina ha sempre avuto una forte presenza nelle nostre selezioni. Infatti in giuria ci sarà il regista Hu Wei, selezionato l'anno scorso. Questo stesso anno l'Italia e il Giappone stanno celebrando i 150 anni di cooperazione. È una data molto importante, sopratutto in Giappone, e abbiamo voluto onorare questo evento con il permesso dell'Ambasciata giapponese. Inviteremo Aki Isoyama del festival di Tokyo Shorts Shorts e il Sapporo Short Fest proietterà una programmazione speciale per i bambini.

Da chi e in base a quali criteri vengono selezionati i cortometraggi?
I cortometraggi li selezioniamo in base alla qualità. Cerchiamo di creare una selezione molto diversa, che affronti diverse tematiche e si mantenga tra la commedia e il dramma. Ci piace non soddisfare i nostri spettatori, ma sfidarli. Questa scelta ci ha sempre ripagato.

Quali sono le tue aspettative?
Mi aspetto molta più gente dell'anno scorso. Credo che, soprattutto a livello regionale, ci conoscano sempre di più e vorrei essere in grado di poter attirare molti più spettatori degli anni passati.

Hai altri progetti in vista legati al mondo del cinema?
Sì, quest'anno abbiamo vinto il bando Migrarti del MIBACT e a maggio organizzeremo la rassegna Cinema Ambulante: storie di integrazione. E dopo il festival si svolgeranno le residenze artistiche per i registi del festival Doclisboa e il Kraken.



Le ultime dal mondo del cinema.
La gestione della pandemia in Inghilterra diventa una serie tv
Il Fantasma dell’Opera: In arrivo una miniserie dai produttori di Narcos
L’assistente della star: Arriva al cinema la nuova commedia di Nisha Ganatra
The Others: Il classico dell’horror potrebbe diventare una serie tv
The Rookie: La terza stagione sarà dedicata alle violenze della polizia
Arriva Sonic – Il film in alta definizione
Gerard Butler protagonista di Kandahar diretto da Ric Roman Waugh
Tenet: Il thriller di Christopher Nolan sbarca in Italia il 3 agosto

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200707.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200707.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20