HomePage | Archivio completo


"Allacciate le cinture", "Insieme per forza" e "Locke" in blu-ray

Gli amori di Ozpetek, le vacanze di Sandler e il viaggio di Hardy in alta definizione


di Francesco Lomuscio29 ottobre 201416:15



Elena, accoppiata con Giorgio alias Francesco Scianna, ha il volto di Kasia Smutniak, mentre Antonio, nuovo fidanzato della sua migliore amica Silvia, ovvero Carolina Crescentini, quello di Francesco Arca.
Sebbene tra i due non sembri esservi alcuna affinità, né tantomeno stima, tra i due finisce per esplodere ugualmente, irrazionale, bruciante e contro ogni regola la passione, a scapito di scompigliare le vite di tutti, amici e parenti.
Accade in "Allacciate le cinture" (2014) di Ferzan Ozpetek, destinato a proseguire tredici anni dopo, con i due sposatisi e genitori di due figli ed Elena che, insieme all'amico Fabio, interpretato da Filippo Scicchitano, ha realizzato il suo sogno di aprire un locale di successo; scoprendosi, però, anche colpita da una malattia improvvisa ed insidiosa destinata a mettere a dura prova i sentimenti di tutti coloro che la circondano, senza lasciare più spazio per i pregiudizi, i rancori e il peso delle cose non dette.
Nel corso di un'ora e cinquanta di visione tramite cui il cineasta di origini turche - guardando, come di consueto, alla maniera di fare di Pedro Almodóvar - rilegge in maniera molto personale gli stilemi del melodramma e che, aggiudicatasi i Nastri d'argento per la migliore attrice protagonista e per la non protagonista (la Smutniak e Paola Minaccioni), è 01 Distribution a rendere disponibile su supporto blu-ray in una bella edizione inserita in slip case cartonata e corredata di trailer, backstage, scene tagliate ed estese e commento audio di Ozpetek e del produttore e sceneggiatore Gianni Romoli nella sezione dedicata ai contenuti speciali.

Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer in versione italiana per Insieme per forza (2014), un film di Frank Coraci con Adam Sandler, Drew Barrymore, Bella Thorne. Dopo un disastroso "appuntamento al buio", Lauren (Barrymore) e Jim (Sandler), due genitori single, [..]


Per chi, invece, intende trascorrere una serata decisamente più spensierata dinanzi al piccolo schermo Full HD casalingo, è Warner a distribuire su disco - con codice per scaricare la copia digitale del film - "Insieme per forza" (2014) di Frank Coraci, che parte da un vedovo Adam Sandler che, conosciuta la mamma single Drew Barrymore in un disastroso "appuntamento al buio", decide insieme alla donna che è il caso di non rivedersi mai più; senza immaginare, però, che lui con le figlie Bella Thorne, Emma Fuhrmann e Alyvia Alyn Lynd, lei affiancata dai figli Kyle Red Silverstein e Braxton Beckham, finiscano per una casualità a dover condividere un'intera settimana di vacanza africana in un safari.
Settimana di vacanza che, tra soleggiati paesaggi da dépliant turistico affollati di rinoceronti, giraffe, elefanti e leoni, un canterino Terry Crews riccioluto e la pettoruta Jessica Lowe impegnata a fare da sexy compagna a Kevin Nealon, presenza frequente dei lungometraggi sandleriani, pone i due protagonisti anche al centro di una esilarante situazione li vede, nello stesso negozio, l'uno impegnato ad acquistare degli assorbenti e l'altra Barrymore alla ricerca di una rivista per adulti.
Senza alcun dubbio, uno dei momenti più divertenti dell'operazione, non priva di indispensabile fase romantico-sentimentale dopo aver sfoderato sensuali massaggi, fanno lezioni di boxe e scimmie che suonano.
Oltre a cavalcate di struzzo, cui è dedicato anche uno dei brevi contenuti extra della edizione in alta definizione, dispensatrice di altre brevi clip - riguardanti, tra l'altro, la Georgia, alcuni momenti doc della pellicola, il personaggio del già citato Crews e la partecipazione del giocatore di basket Shaquille O'Neal - e di circa undici minuti di scene eliminate e gag.
Passando alle novità in alta definizione targate Koch Media, infine, continuiamo a parlare di famiglia, ma in maniera tutt'altro che spensierata, grazie a "Locke" (2013) del britannico Steven Knight, il cui titolo fa riferimento ad Ivan Locke, ovvero Tom Hardy, il quale, datosi molto da fare per crearsi una esistenza soddisfacente, si trova ad affrontare in una notte il crollo della propria vita; perché, alla vigilia della più grande sfida della sua carriera, riceve una telefonata che mette in moto una serie di eventi destinati a fargli a pezzi il nucleo familiare, il lavoro e la sua anima.
Ed il regista decide di costruire il tutto in modo tale che il pubblico si metta letteralmente al posto del passeggero; tanto che si comincia con una lunga conversazione telefonica all'interno dell'automobile che crediamo interrompersi presto e che, invece, si dilata sempre di più, fino ad occupare l'intero lungometraggio.
Quindi, un po' come accadeva al Ryan Reynolds di "Buried - Sepolto" (2010), che si ritrovava misteriosamente seppellito vivo all'interno di una cassa, il bravo protagonista di "Lawless" (2012) recita completamente solo dall'inizio alla fine dell'insieme, conversando con individui di cui non vediamo mai i volti, in quanto ascoltiamo esclusivamente le loro voci attraverso il telefono. Man mano che lo script manifesta la lodevole capacità di depistare continuamente lo spettatore, consentendo alla tensione di salire in maniera progressiva, stimolata unicamente dalla forza dei dialoghi.
Un breve making of, un dietro le quinte, il trailer e ventisei minuti di interviste al cast tecnico arricchiscono il tutto.



Le ultime dal mondo del cinema.
Diavoli: la serie tv con Alessandro Borghi e Patrick Dempsey dal 17 aprile
Space Force: Prime foto ufficiali della comedy con Steve Carell
Fleabag: La versione teatrale disponibile in streaming per beneficenza
Il lancio di Quibi: ecco alcuni show sulla piattaforma streaming
Chiamami col tuo nome: Timothée Chalamet e Armie Hammer nel sequel
Emergenza Coronavirus: Molte serie rischiano di slittare
Il trionfo di The Mandalorian su Disney+
I film della nostra vita, i tornei di Ciak per gli appassionati di cinema

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: