FilmUP.com > Opinioni > Lezioni di volo
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Lezioni di volo

Opinioni presenti: 28
Media Voto: Media Voto: 6 (6/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Lezioni di cinema...Allo Sceneggiatore!

(3/10) Voto 3di 10

Sinossi:La storia di due ragazzi quasi ventenni che impiegano il loro tempo a sputare in testa ai passanti dal terrazza di uno dei due. Dopo una vacanza "spirituale" in India, in cui (ovviamente) succede di tutto, Tornano a sputare in testa ai passanti. No dico, io 20 anni non li ho avuti nel paleolitico, ma trovo l'atteggiamento di questi giovani a dir poco imbarazzante! Io voglio sperare che gli adolescenti di oggi non siano così....Davvero.... Il "bianco" è un ebete che sembra subire passivamente tutto ciò che gli capita... Stessa espressione in sinagoga col padre, stessa espressione mentre assiste ad un parto a 10.000 Km da casa, in uno sperduto villaggio del Punjab (o quello che è)Naturalmente viene iniziato da una Mrs.Robinson (mamma mia povero Hoffman!)di 30 anni, come sempre isterica (beh è la Mezzogiorno!!)però altruista, dura allo stsso tempo. E' sposata ma ovviamente cede alle lusinghe di un ragazzino espressivo come un merluzzo surgelato che trovi al Gs...Ragazzi io sono un difensore del dialogo cinematografico, della sintassi su celluloide, che per forza di cose deve essere "fiction"....Trovo però altamente improbabile che una dottoressa di "medici sena frontiere" finisca per diventare "lei" un'adolescente isterica e i ncirsi esistenziale alla sola permanenza di un ventenne che per di più ha il dialogo e l'eloquio di un bambino di terza elementare! Ma andiamo su....Senz'altro migliore è l'evoluzione (molto più seguita)di quello adottato, l'indiano...che alla fine sembra uno straniero in terra straniera, indiano, eppure italiano...che cercherà la strada della ricerca, come volesse affrontare i "tarli" che (lo capisco) devono averlo assillato.... non trova la madre, ma ritrova sua sorella. e alla fine, tutti felici e contenti se ne tornano in Italia a continuare un "otium" che ha dell'incredibile... No, non ci siamo.... I buchi di sceneggiatura sono grossi come crateri, i personaggi (padri, madri, condizioni sociali)assolutamente inutili.... Ma che c'azzecca il fatto che uno fosse ebreo? E che la madre era la solita ricco borghese svampitona? E la Finocchiaro? E' da anni che vaga per le pellicole con quell'aria da cane bastonato, sempre in bilico tra pietismo e pietà...Come se anche lei si fosse smarrita per strada, e non sapesse più come ritrovare la retta via...Con quegli occhi sempre spalancati, quasi anche lei subisse sempre passivamente tutto ciò che le capita.... Un disastro Saluti



Simon71, 36 anni, Milano (MI).




si salva solo la Mezzogiorno

(5/10) Voto 5di 10

Giovanna mezzogiorno: magnifica come sempre! peccato che questo personaggio non le abbia proprio donato un grand'abito. lei e le sue interpretazioni magistrali l'hanno resa, a mio parere, la favolosa attrice quale è. per tutto il resto: 5 scarso. peccato, la storia non era male...ma sinceramente non mi ha coinvolto granchè, forse gli attori? o forse la storia stessa? mi è sembrato tutto piuttosto forzato..non so... peccato, non mi è proprio piaciuto.



Mary, 27 anni, Ancona.




fresco

(8/10) Voto 8di 10

beh è un film stupendo, un'amicizia pulita come si può avere solo a 18 anni(come dice la mamma di kurry) e un amore innocente e fresco come quello tra pollo e chiara.. che poi non si parla mica di amore..complicità in una situazione difficile..



Vittoria, 17 anni, Bresso (MI).




Che coraggio!!

(1/10) Voto 1di 10

Concordo con tutti coloro che hanno giudicato questo film come il peggior film mai visto! inizialmente è questo che si pensa: la trama è sconculsionata, la recitazione dei ragazzini è orribile e i dialoghi rasentano il paradossale. se sia il peggior film mai fatto non lo so, ma sicuramente fa parte a pieno titolo dei film da non vedere mai!! volevo dare 2 per il coraggio di presentare al pubbilico una pellicola così terribile, ma ho il dovere di abbassare la media: uno!!



Toni, 26 anni, Bollate (MI).




Gradevole

(7/10) Voto 7di 10

Gradevole per contenuti, sentimenti, paesaggi. Una storia accettabile recitata in maniera discreta. Considerato che si tratta di un film italiano direi che non possiamo poi vergognarci così tanto.



Danilo, 43 anni, Bari (BA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 6   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: