FilmUP.com > Opinioni > Amarcord
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Amarcord

Opinioni presenti: 33
Media Voto: Media Voto: 8 (8/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Zucchero filato

(10/10) Voto 10di 10

Troppo facile criticare per la scena delle pu***tte. E' invece difficile cercare di capire un Fellini che dipinge la sua giovinezza come se la ricorda, senza farsi condizionare dai retaggi della società e della religione. Forse i signori della critica non si sono mai toccati... E non vorrebbero essere inseguiti da una Volpina? E non vorrebbero che la loro donna li desiderasse con la sensualità della Gradisca e li coccolasse come la Miranda? Spesso si cerca di mettere a nudo la realtà, ma quando te la trovi davanti, così semplice e trasognata, la rifiuti perchè ti imbarazza. Fellini se ne frega, ti si racconta senza vergogna e non apprezzarlo è folle.



Gianluca, 33 anni, Bergamo.




la poesia

(10/10) Voto 10di 10

Un viaggio nella memoria di uno dei piu grandi registi di ogni tempo. "Io mi ricordo", questo il significato in dialetto romagnolo, è una perla assoluta del cinema italiano, e dovrebbe essere studiato ai licei non meno del Manzoni. La leggerezza, la grazia, lo spirito pungente, la satira politica, il gusto dello stupire nella splendida cornice di un autoritratto del regista, che racconta di sè, delle ansie giovanili, dei pensieri proibiti. Un'adolescenza ambientata durante il ventennio, dove questo rimane al margine, con le sue buffonate, le sue violenze dal sapore casereccio, le prepotenze di regime viste con gli occhi di un giovane Fellini, che le ha poi conservate e arricchite per consegnarcele in questo film che non ci si può stancare di rivedere. Memorabile la scena del nonno nella nebbia, e tutte le presenze femminili, da Magali Noel ne "la Gradisca" a la "volpina" patetica ninfomane di paese, per non dire della tabaccaia,l' essere mitologico che abita nei luoghi della memoria felliniana. Menzione speciale per Ciccio Ingrassia, che interpreta uno dei più bei pazzi del cinema italiano. La famosa frase di Fellini "nulla esiste, tutto si immagina" trova in questo film la pietra dove scolpirsi. E noi lo ringraziamo.



Federico, 48 anni, Monfalcone (GO).




Questo è il cinema

(10/10) Voto 10di 10

Se ci sono 2 persone che sono riuscite a trasferire la poesia del cinema nei loro lavori, questi sono c.chaplin e f. fellini, che nel suo mondo grottesco, ironico, onirico, ma tanto vero (e basta avere conosciuto la romagna di anche solo 20 anni fa, con i suoi personaggi veri e così grotteschi e forse ancora ce n'è qualcuno a savignano sul rubicone, a s.arcangelo, a poggio berni; quel gusto per la battuta e per la voglia di vivere che ancora grazie a dio sopravvive in romagna), riesce a rendere tutta la magia del cinema, la scena del cappelo a pranzo, la gradisca e il suo principe con il generale che esce a passo di una grottesca danza, le ingiurie del padre bloccato in casa col suo cravattino da anarchico,l'olio di ricino, le 1000 miglia, l'internazionale socialista, la visita del duce,i professori e le loro piccole manie, la fisarmonica del matrimonio, l'intimità posteriore, i calamari di quando ti tocchi, le favole del venditore di lupini, la masturbazione collettiva (e chi se è stato un bimbo un pò "monello" non ha fatto cose simili,mi viene in mente benigni e le sue gare con i passaggi a livello...). un viaggio fantastico in un'italia che , senza retorica o rimpianti, non esiste più , nel ricordo di una adolescenza che non può ritornare, ma rimane lì, idealizzata e magnifica nella sua spensieratezza. che poesia.



Alex, 40 anni, Milano.




Stupendo

(10/10) Voto 10di 10

il film è semplicemente bellissimo,fellini riesce a ricreare magicamente le atmosfere della romagna degli anni 30. regia strabiliante, scelta degli attori azzeccata, credo che non vi siano dubbi sul fatto che amarcord sia semplicemente uno dei migliori film della storia del cinema italiano. complimenti al terrone di salerno che tra una sega e l'altra trova anche il tempo di scrivere queste immonde cavolate!



Nicola, 19 anni, Lugo (RA).




Fate ridere!!!

(10/10) Voto 10di 10

Mi riferisco a "ho il diritto di non avere nessun nome" di salerno, "agente smith" di abbadia ss e "non ricordo" di italia. almeno abbiate la compiacenza di lasciare il vostro nome! non fate i falsi moralisti che si fermano sulla scena dei 5 ragazzi che si "toccano" e la reputano volgare, il film non è solo questo: è un capolavoro che dipinge l'italia dei primi anni trenta in modo perfetto. se volevate vedere sparatorie, donne con la quarta di seno, bionde, attori da oscar ma che sono cani, allora non guardate sti film, perchè non li capite; fellini è stato un gigante del cinema, perchè era capace di girare un capolavoro anche con un cast che comprendeva un alvaro vitali che certamente (con tutto il rispetto per l'uomo e l'attore) non riceverà mai l'oscar. dimentico che tra l'altro il film è nato per far anche ridere, quindi per usare una citazione non fate i dawson!!!



Guido, 18 anni, Milano.





Sfoglia indietro   pagina 2 di 7   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Madame Web | Tutti tranne te | Night swim | Wish | Il ragazzo e l'airone | Prima danza, poi pensa - Alla ricerca di Beckett | Pare parecchio Parigi | Te l'avevo detto | Tintoretto - Un Ribelle A Venezia | Appuntamento a Land's End | Chi segna vince | The Old Oak | La storia della principessa splendente | Il male non esiste | C'e' ancora domani | Suspiria (1977) | Romeo è Giulietta | Io capitano | Green book | Emma e il giaguaro nero | Viaggio in Giappone | Prendi il volo | Wonder: White Bird | Anatomia di una caduta | The Warrior - The Iron Claw | Aquaman e il regno perduto | Il colore viola | Sound of Freedom - Il canto della libertà | Foglie al vento | Slumber: Il demone del sonno | Perfect Days | Mathera - L'Ascolto dei Sassi | Creed II | La natura dell'amore | Upon Entry - L'arrivo | Bohemian Rhapsody - Sing along | Povere Creature! | The beekeeper | La chimera | I tre moschettieri - Milady | Romeo e Giulietta | Il fantasma di Canterville | Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba - Verso l’allenamento dei Pilastri | Bob Marley: One Love | Green Border | Avengers: Infinity War | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Il mistero della casa del tempo | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | La quercia e i suoi abitanti | Il faraone, il selvaggio e la principessa | 50 km all'ora | Dieci minuti | Ghost Detainee - Il caso Abu Omar | Il balletto del Bolshoi - Romeo e Giulietta | Halloween | Tenet | I soliti idioti 3 - Il ritorno | Compromessi sposi | Martedì e Venerdì | A dire il vero | Una bugia per due | Past Lives | Alita: Angelo della battaglia | Il punto di rugiada | How to have sex | Succede anche nelle migliori famiglie | Le avventure del piccolo Nicolas | The Cage - Nella gabbia | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Finalmente l'alba | Mary e lo spirito di mezzanotte | Wonka | Volare | Argylle - La super spia | The Holdovers - Lezioni di vita | Sansone e Margot - Due cuccioli all'opera | Perfect Day | Castelrotto | La zona d'interesse |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per The Old Oak (2023), un film di Ken Loach con Dave Turner, Ebla Mari, Debbie Honeywood.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: