HOMEPAGE Curiosità | Tutto l'ARCHIVIO

Esce direttamente in dvd il remake di "The stepfather-Il patrigno"
Diretto nell'ormai lontano 1987 da Joseph "A letto con il nemico" Ruben, "The stepfather-Il patrigno", il cui soggetto, tra gli altri, portava addirittura la firma del grande giallista Donald E. Westlake, rimane sicuramente uno dei migliori thriller degli ultimi trent'anni, con il suo evidente attacco all'apparentemente linda facciata della famiglia americana eighties.
Oggetto anche di due sequel firmati da Jeff Burr e Guy Magar nel 1989 e nel 1992, l'idea dello psicopatico alla ricerca della famiglia perfetta con cui vivere viene oggi sfruttata da Nelson McCormick - regista di "Che la fine abbia inizio" - all'interno del remake "The stepfather" che, distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 16 ottobre del 2009, approda ora dalle nostre parti direttamente in dvd con il titolo "Il segreto di David-The stepfather".
E, con la locandina che riporta la scritta "Il nemico è a casa vostra", è la versione non censurata director's cut quella che Sony pictures Home Entertainment propone della pellicola di McCormick, nella quale è il Dylan Walsh del serial televisivo "Nip/Tuck" ad interpretare il folle a suo tempo incarnato dal grande Terry O'Quinn, oggi noto per essere il John Locke di "Lost".
Spetta invece alla Sela Ward di "The day after Tomorrow-L'alba del giorno dopoa" fargli da nuova sfortunata compagna, difesa da un figlio appena tornato dalla scuola militare con il volto del Penn Badgley de "Il mio ragazzo è un bastardo", nonché fidanzato con la bella Kelly, cui concede anima e corpo la Amber Heard di "Benvenuti a Zombieland".
Un cast di cui fa parte anche il Jon Tenney di "Legion" e che, insieme al regista, lo scenografo Steven J. Jordan e i produttori Mark Morgan e Greg Mooradian, il quale pare non conoscesse il film di Ruben prima di dedicarsi a questo rifacimento, ritroviamo intervistato nel dietro le quinte di quasi 20 minuti incluso tra i contenuti speciali del disco.
Contenuti speciali comprendenti anche trailer vari, circa cinque minuti di gag sul set e uno sguardo al lavoro degli stunt, con un intervento del regista della seconda unità Mike Smith, relativo in particolar modo alla tesissima parte finale del lungometraggio.
Senza contare il commento audio di Badgley, Walsh e McCormick, per quello che, come giustamente osserva Mooradian, non è un prodotto concentrato su morti e squartamenti, ma un racconto in celluloide basato soprattutto sull'orrore psicologico.
Disponibile anche in blu-ray.



Francesco Lomuscio
(01 giugno 2010)

Argomenti correlati:
Che la fine abbia inizio: tutto sul film
Il segreto di David-The stepfather: tutto sul film
The day after Tomorrow-L'alba del giorno dopoa: tutto sul film
Il mio ragazzo è un bastardo: tutto sul film
Benvenuti a Zombieland: tutto sul film
Legion: tutto sul film

Le ultime dal mondo del cinema.
La gestione della pandemia in Inghilterra diventa una serie tv
Il Fantasma dell’Opera: In arrivo una miniserie dai produttori di Narcos
L’assistente della star: Arriva al cinema la nuova commedia di Nisha Ganatra
The Others: Il classico dell’horror potrebbe diventare una serie tv
The Rookie: La terza stagione sarà dedicata alle violenze della polizia
Arriva Sonic – Il film in alta definizione
Gerard Butler protagonista di Kandahar diretto da Ric Roman Waugh
Tenet: Il thriller di Christopher Nolan sbarca in Italia il 3 agosto

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Resident Evil: Welcome to Raccoon City (2021), un film di Johannes Roberts con Kaya Scodelario, Hannah John-Kamen, Tom Hopper.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: