Cashback
A volte nella vita capita di vedere l'avvicinarsi di un evento catastrofico secondo una percezione distorta, come al rallentatore, ma senza che ci sia alcuna possibilità di evitarne il compimento. Questa è la premessa di Cashback, tratto da un cortometraggio del 2004 che presentava gli stessi personaggi e le stesse situazioni. Ben è uno studente d'arte che ha rotto da poco con la sua ragazza e perde completamente il sonno. Inizia dunque a lavorare di notte in un supermercato aperto 24 ore su 24 e a riflettere sulla natura del tempo e sull'idea di bello.

La perdita del sonno quindi non solo costituisce il presupposto narrativo ma anche l'impostazione visuale del film. La veglia forzata di Ben lo porta ad un progressivo scollamento dal tessuto della realtà, per cui il tempo può rallentarsi o può essere arrestato, e dal punto di vista della regia abbiamo dei piani sequenza "impossibili", con slittamenti improvvisi tra presente e passato, accompagnati da carrellate in affascinanti prospettive cronologicamente congelate. Alla base di questo un'indagine sull'amore, anzi sulla stessa possibilità della sua esistenza. Sullo sfondo personaggi fortemente caricaturali uniti dall'ansia tipica di chi è costretto a lavori ripetitivi e alienanti: il terrore di sentire il passare del tempo. Così abbiamo il maniaco di arti marziali, il direttore entusiasta, i buontemponi che si inventano di tutto per sfuggire all'horror vacui e la commessa che trema alla sola idea di guardare un orologio. Da questo spunto nascono numerose gag che saranno familiari a chiunque a prescindere dall'ambito lavorativo di appartenenza. Cashback è una commedia sul bello, sulla perfezione e sulle loro controparti, che riesce ad essere garbata anche nelle sequenze apparentemente più grevi. Dal punto di vista della sceneggiatura nulla è lasciato al caso ed ogni spunto ha una sua chiusura inesorabile, in un microcosmo dove ogni linea è destinata ad intersecare le altre.

Cashback è però in primo luogo una storia d'amore tenera e sognante, il cui prevedibile lieto fine lascerà allo spettatore un senso di pace e di armonia interiore, uno dei doni più grandi che il cinema possa dare.

La frase: Freno bruscamente per poi schiantarmi contro un muro di emozioni.

Mauro Corso

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.










I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: