Il cacciatore di ex
E' curioso che negli Stati Uniti esista ancora una figura professionale come il "cacciatore di taglie", evidente retaggio dei tempi meno civilizzati della vita di frontiera. In parole povere, roba da "vecchio west". Milo Boyd (Gerard Butler) è uno di questi cacciatori. Il suo lavoro consiste nel riportare in prigione (e in tribunale) coloro che hanno violato i termini dell'uscita su cauzione. In pratica, pagando una somma, spesso tramite agenzie specializzate, si può tornare in libertà in attesa del processo. Il colpo di scena, per la verità svelato fin dalle prime battute, consiste nel fatto che uno dei lavori di Boyd consiste nel riportare in cella la propria ex moglie Nicole (Jennifer Aniston). Prevedibili i festeggiamenti iniziali.

Al di là di questa trama ciascuno dei due protagonisti ha poi complicazioni individuali che si mescolano e si confondono dando alla pellicola un certo ritmo. In effetti Il cacciatore di ex non è solo una commedia romantica, perché presenta una serie di complicazioni tipiche del film d'azione e qualche aspetto del genere "on the road".
La trama è davvero esile e sembra più che altro uno sfondo all'inevitabile riavvicinamento della coppia ormai divorziata. I due protagonisti reggono bene, specialmente Gerard Butler, che sembra avere un dono particolare nei ruoli in cui è necessario sfoggiare una certa "rozzezza" tutta maschile. Le situazioni più divertenti lo vedono infatti rude, scanzonato e "maschio", in una specie di compendio di cattive abitudini del cosiddetto sesso forte. La Aniston è peraltro una controparte tutt'altro che "debole" e si rivela ben presto (in realtà fin dall'inizio) una brutta gatta da pelare (nonostante l'indiscutibile fascino!).

Il cacciatore di ex ha il pregio di avere degli spunti comici discreti e un ritmo abbastanza serrato, ma non fino in fondo. La parte "sentimentale" di tanto in tanto provoca dei rallentamenti eccessivi, una maggiore essenzialità avrebbe senza dubbio giovato.
Peraltro il film è francamente troppo lungo per essere una commedia brillante e arrivare a sfiorare le due ore è probabilmente eccessivo.
Il cacciatore di ex è comunque un film molto leggero e spensierato, che anche nelle parti più lente non è noioso e può accontentare un pubblico alla ricerca di un umorismo semplice e non particolarmente volgare.

La frase: "e questo è per avermi chiamato "ragazza"!".

Mauro Corso

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: