10 marzo 2003 - Conferenza stampa
Gabriele Salvatores
Intervista al regista di
"Io non ho paura"

di Valeria Chiari


Per il suo nuovo film Gabriele Salvatore sceglie lo sguardo dei bambini e con la cinepresa a pochi centimetri da terra racconta l'estate in cui Michele scopre gli oscuri segreti del mondo degli adulti, e ripetendo di non aver paura, trova il coraggio di contrastare i "grandi". Perché non è sempre il buio a far paura e nella luce accecante delle interminabili distese di grano al confine tra la Basilicata e la Puglia si nascondono insidie terrificanti.
Sotto un sole bollente e tutto quel grano giallo, c'è un bambino nascosto in un pozzo che, sotto la coperta con cui si ripara dalla luce, chiede acqua e pane. Dopo aver immaginato le storie più pazze, Michele scopre che quel bambino che parla in modo strano e gli racconta curiose storie di orsetti lavatori, ha dieci anni e frequenta la quinta elementare, proprio come lui.
Reduce del successo di pubblico e critica ottenuto all'ultimo festival di Berlino, Salvatores presenta a Roma il suo ultimo film, tratto dall'omonimo romanzo di Niccolò Ammaniti (autore della sceneggiatura), in sala a partire dal 14 marzo.


In questo film la sua cinepresa è a poco più di un metro e trenta da terra. Un modo piuttosto complesso di girare un film?
Si certo, ma l'unico per riuscire a cogliere l'essenza del mondo dei bambini. Il compito di qualsiasi artista è quello di avere uno sguardo particolare, che secondo il caso può essere alterato dal futuro (Nirvana) o da una ossessione dolorosa (Denti). "Io non ho paura" è il racconto di un bambino e del suo modo di guardare le cose e le persone.

E del desiderio tutto infantile di non avere paura...
"Io non ho paura" non vuol dire "sono coraggioso", è solo un'affermazione rispetto a ciò che fa provare paura. È come un mantra, una giaculatoria che serve a Michele per andare avanti.


  

Intervista a Gabriele Salvatores


I film più recenti:

Io non ho paura

Amnesia

Denti







I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Endless (2020), un film di Scott Speer con Alexandra Shipp, Famke Janssen, Ian Tracey.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: