10 marzo 2003 - Conferenza stampa
Gabriele Salvatores
Intervista al regista di
"Io non ho paura"

di Valeria Chiari


Ma un bambino come vede il mondo?
Senza filtri, in maniera diretta e profonda. Il bambino non si ferma sui particolari, resta sull'insieme, forse perché ci sono tante cose da vedere all'inizio di una vita.
I bambini sono ciò che noi col tempo dimentichiamo di essere: sono semplici e non usano troppe parole per spiegare quello che li affascina o che fa loro paura. Noi crescendo impariamo ad usare le metafore, loro invece vanno dritti al cuore del problema.

Oltre al romanzo ha utilizzato anche dei ricordi personali?
Sono rimasto molto fedele al libro. Come per l'amore non si tradisce se ci si trova bene, anche se poi essere fedeli richiede una gran fatica. Non ho aggiunto nulla, ma ho invece rivissuto l'imbarazzo di certe violenze tra bambini, le prime prove forti da superare.

Nuovi progetti?
Sono ancora concentrato sui passi di questo "bambino". Sto però riflettendo su un adattamento di un libro di uno scrittore israeliano.


  

Intervista a Gabriele Salvatores


I film più recenti:

Io non ho paura

Amnesia

Denti







I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: