FilmUP.com > Opinioni > Le streghe di Eastwick > La solidarieta' femminile e la guerra tra i sessi
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Titolo film:    Le streghe di Eastwick
Opinioni presenti:    11
Media Voto:    8 - Media Voto: 8


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack

Attenzione: nei testi delle seguenti opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il parere di Alessandra, 50 anni, Savona (SV)
La solidarieta' femminile e la guerra tra i sessi
Voto 8 di 10 Voto 8di 10
Bookmark and Share
E' uno dei miei film preferiti. e' totalmente paradossale, ma profondissimo, come il romanzo da cui è tratto, di updike.in un bellissimo paesino in cui non succede mai nulla ecco, all'improvviso, apparire un uomo fascinoso che diventa amico di tre donne completamente frustrate. in realtà quest'uomo è il diavolo (un favoloso jack nicholson) e le tre donne sono, e non sanno di esserlo, tre splendide streghe. quest'uomo le tenta, riesce a capire le loro aspirazioni, i loro sogni, e riesce a conquistarle. ma cosa accade dopo? le tre donne si coalizzano e lo distruggono completamente. ed ecco la profondità del film e del romanzo. le donne, se si coalizzano, sono una vera forza della natura. il problema, nella vita reale, è che non lo fanno quasi mai. esiste o no la solidarietà femminile? qui si tocca veramente un punto dolente del vivere quotidiano. noi donne siamo troppo invidiose l'una dell'altra,una delle nostre aspirazioni è quella di fregarci a vicenda. che godimento, ad esempio, fregare il fidanzato ad un'amica! se capissimo che il mondo gira attraverso di noi, attraverso il nostro modo vero di essere delle donne, la nostra femminilità e la nostra forza, avremo veramente tutta la vita in mano, potremo davvero aiutarci l'un l'altra. in fondo, perchè esiste la guerra tra i sessi? il diavolo del film finisce come finiscono veramente gli uomini preda di certe donne: come un povero diavolo. sarebbe tanto bello tenerci per mano e non combatterci. ad ognuno le sue prerogative e il suo modo di essere: noi non posiamo diventare uomini, come loro non possono diventare donne. ha parlato, fino a qui, una donna che vorrebbe davvero la parità, ma che vorrebbe che le donne rimanessero davvero tali e non divenissero uomini travestiti. se arriverà il momento in cui esisterà davvero la solidarietà femminile, io sarò in prima fila. un grande film. e non bistrattiamoli troppo ....questi poveri diavoli!!!

Questa opinione è stata scritta da:
Alessandra
50 anni
Savona (SV).
(19 Luglio 2006)






FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: