FilmUP.com > Opinioni > Nuovo Cinema Paradiso
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Nuovo Cinema Paradiso

Opinioni presenti: 167
Media Voto: Media Voto: 9.5 (9.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



il grande cinema

(10/10) Voto 10di 10

Film commuovente e appassionato. Colonna sonora strabiliante. Quando l'ha diretto, il regista era sicuramente ispirato . E' la storia di una passione e di un'amiciza indistruttibili che non si piegano davanti all'età nè agli eventi e nemmeno al tempo, a cui fa da cornice un'italia d'altri tempi. La scena finale è davvero unica e indimenticabile! E' l'unico film che mi ha fatto piangere veramente. Ho trovato struggente la storia del primo amore vissuta dal protagonista adolescente, quel primo amore che capita una sola volta nella vita e che mai si dimentica. La scena del primo bacio è leggiadra come il volo di una farfalla ma entra nel cuore e lì rimane. Consigliato a grandi e piccini. Oscar meritatissimo.



patriziaesse, 53 anni, milano (MI).




Capolavoro !

(9/10) Voto 9di 10

Un vero capolavoro! visto con attenzione è l'unione di intense cariche emotive unite ad una ricerca certosina sulla storia del cinema, che comunque è usata come mezzo per narrare l'eterna storia di un grande amore; amore per una donna, amore filiale tra alfredo e totò, rimasto prematuramente privato della vicinanza di una figura maschile. su tutto la ciliegina della musica di morricone che non si limita a sottolineare momenti salienti, ma agisce in simbiosi con lo stesso film; caratteristica che dovrebbe avere qualsiasi colonna sonora. la grandezza del lavoro fa passare in second'ordine delle piccole contraddizioni: es: e' possibile che un bambino, poi ragazzo come totò divenga da adulto così taciturno e caratterialmente all'opposto di prima? particolari comunque insignificanti. alla fine ci accorgiamo di aver assistito, ambizioso traguardo, alla storia della vita. bravi !!!!



Flavio Martinelli, 51 anni, Verona (VR).




La fabbrica dei sogni

(10/10) Voto 10di 10

Un inno al cinema. Al cinema capace di farci sognare, e, quindi, di regalarci una vita migliore di quella che viviamo quotidianamente. Questo film è un falshback sui ricordi del protagonista, Totò Lo Cascio, divenuto un uomo importante grazie ad un'incredibile amicizia: quella con il proiettore di un cinema di paese, un favoloso Philippe Noiret. Il cinema è visto come un sogno, e, soprattutto, come la ricerca della sua realizzazione. Abbiamo fantastiche immagini della vita di paese e di cosa il cinema rappresenta per tutti noi: basta osservare il comportamento degli spettatore al cinematografo, il Nuovo Cinema Paradiso, per capire che si tratta della massima espressione che può dare la fantasia, e che, quindi, è capace di regalarci una vita alternativa, ma profondamente vera: quella dei nostri desideri e delle nostre aspirazioni più nascoste. Da bambino intelligentissimo, ecco Totò trasformarsi in un adolescente innamorato, e, soprattutto, in un uomo che sa sognare, e, quindi, rischiare tutto se stesso per fare il cinema, sapere trasformare le sue fantasie in realtà. E' la storia di tante cose: di un'amicizia che crea un sogno del cinema, visto come compensazione alla vita vera e, per questo, più vero della vita di un amore e della difficoltà di sapere amare della trasformazione di un sogno in realtà dello scontro con la vita vera. E, soprattutto, del cinema, la vera fabbrica dei nostri sogni. E' impossibile descrivere questo immenso capolavoro. Basta l'emozione della scena finale, con il messaggio di amore universale che sa trasmettere. Sognare è davvero vivere.



Alessandra verdino, 51 anni, Savona (SV).




il film della Vita

(10/10) Voto 10di 10

Un film che nella sua intimità calda ho visto , rivisto decine di volte ( la parte più intensa è la seconda , la prima un po troppo incentrata sulla figura del piccolo monello ). Tornatore ha fatto il suo capolavoro. Direi uno dei più bei film della storia del Cinema . Un film d'amore per il cinema . D'amore per la vita . D'amore per l'amore. La malinconia dei sogni spezzati. Del tempo che passa e porta via gli affetti e rende ogni oggetto materiale pieno di significati ed insieme "passeggero". Della musica inutile parlare . Ogni volta che la sento mi si gonfia il cuore. Invenzioni registiche spettacolari E poi. Una fine che non ho paura a dire che è la più bella della storia del Cinema . C'è dentro tutto quello che vuole ogni anima sensibile. Il ricordo del passato. L'amore nell'accezione più pura . Il sogno eterno del Cinema d'autore. Dovrebbe essere in ogni videoteca personale. Grazie per averlo girato Giuseppe Tornatore



Mauro, 50 anni, Sanremo (IM).




Una bella metafora

(10/10) Voto 10di 10

Amo molto questo film e tutte le volte che lo vedo mi commuovo un po'. E poi le sue musiche stimolano in me ricordi, rimorsi, rimpianti.



Giovanni, 50 anni, Imperia (IM).





Sfoglia indietro   pagina 2 di 34   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
A dire il vero | Ghost Detainee - Il caso Abu Omar | Creed II | La storia della principessa splendente | Mary e lo spirito di mezzanotte | Avengers: Infinity War | Upon Entry - L'arrivo | Viaggio in Giappone | Tintoretto - Un Ribelle A Venezia | Madame Web | La quercia e i suoi abitanti | Appuntamento a Land's End | Il faraone, il selvaggio e la principessa | Martedì e Venerdì | Sansone e Margot - Due cuccioli all'opera | Chi segna vince | Succede anche nelle migliori famiglie | I tre moschettieri - Milady | The Old Oak | Il punto di rugiada | Te l'avevo detto | Green book | Alita: Angelo della battaglia | Wonder: White Bird | La zona d'interesse | Green Border | Il balletto del Bolshoi - Romeo e Giulietta | Suspiria (1977) | Io capitano | Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba - Verso l’allenamento dei Pilastri | Emma e il giaguaro nero | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Volare | Romeo e Giulietta | Bohemian Rhapsody - Sing along | Le avventure del piccolo Nicolas | Una bugia per due | La natura dell'amore | Past Lives | Castelrotto | Tenet | Il fantasma di Canterville | Perfect Days | La chimera | Wonka | C'e' ancora domani | Povere Creature! | Mathera - L'Ascolto dei Sassi | The beekeeper | How to have sex | Slumber: Il demone del sonno | Foglie al vento | The Holdovers - Lezioni di vita | Il male non esiste | Wish | Argylle - La super spia | Il ragazzo e l'airone | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Il colore viola | Halloween | Romeo è Giulietta | Anatomia di una caduta | Compromessi sposi | The Cage - Nella gabbia | Aquaman e il regno perduto | Prendi il volo | Bob Marley: One Love | Il mistero della casa del tempo | Perfect Day | Tutti tranne te | The Warrior - The Iron Claw | Il Corriere - The Mule (V.O.) | 50 km all'ora | Sound of Freedom - Il canto della libertà | Pare parecchio Parigi | Dieci minuti | Night swim | Prima danza, poi pensa - Alla ricerca di Beckett | I soliti idioti 3 - Il ritorno | Finalmente l'alba |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il ragazzo e l'airone (2023), un film di Hayao Miyazaki con Soma Santoki, Masaki Suda, Takuya Kimura.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: