FilmUP.com > Opinioni > Wall-E
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Wall-E

Opinioni presenti: 181
Media Voto: Media Voto: 9 (9/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



stupendo

(10/10) Voto 10di 10

E bellissimo. L'umiltá, la fiducia , la paura, la sensazione di un essere in difeso che non sappia dire solo il suo nome e alla fine è un rigoroso è forte Robot che tenta di automantenersi e non perde la speranza nel fatto che il mondo ritorni alla normalita



elisa, 24 anni, verona (VR).




Wall-E come Charlot

(10/10) Voto 10di 10

Ho visto questo film per la prima volta quando è uscito, nell'ormai lontano 2008...subito ho avuto la sensazione di essere di fronte a un capolavoro. Splendida ed emozionante la storia, teneri ed umanissimi i personaggi, vibrante il messaggio che viene lanciato. Il protagonista, un robot, è un "one man show" vero e proprio, alla Charlot



Ernesto, 32 anni, Lecce.




Poesia e magia

(10/10) Voto 10di 10

Questo film è poesia. È magia. È una dichiarazione d'amore per l'ambiente e desiderio che l'umanità sia in armonia con esso. È un racconto tenero e meraviglioso di cosa possa essere l'amore più profondo e disinteressato. È un film di impegno e di leggerezza al tempo stesso. È un film per bambini ma anche, e forse soprattutto, per adulti. È, semplicemente, il miglior film d'animazione di tutti i tempi



Sara, 23 anni, Roma.




Un inno all'amicizia e all'amore

(10/10) Voto 10di 10

Uno splendido film di animazione, tecnicamente perfetto e soprattutto commovente nel raccontare la storia d'amore tra il tenero Wall-E e la dolce Ee, e l'amicizia tra Wall-E e l'insettino muto Hal. Un capolavoro



Francesca, 27 anni, Roma.




Un gioiello complesso

(10/10) Voto 10di 10

Vorrei innanzi tutto criticare quelle opinioni che attaccano il film come inadatto al pubblico infantile. Per chi ancora non se ne fosse accorto ci troviamo nel 2010; la barriera fra film per bambini ed adulti è stata abbattuta anni fa. A volte noto con disappunto che i film degli ultimi anni contengono riferimenti quasi espliciti sul sesso, eppure gli adulti non se ne lamentano, ma se si trattano profondi argomenti di rilievo, nonché di attualità, danno il via ad una profusione di contraddittorie critiche... mah. I giudizio peggiore che si possa dare è quello dettato dal pregiudizio standardizzato: questi tizi vedono il film partendo dal presupposto che sia per bambini e che quindi debba essere spassoso, dal ritmo serrato e via dicendo. Vi consiglio di visionare questo film assolutamente scevri da pregiudizi. Le immagini di wall-e che sconsolato e solo guarda il cielo per poi dare un sospiro, della collezione curiosa di oggetti banali visti con l'incanto di un bambino, il semplice, genuino e puro desiderio di un intreccio di mani in un mondo ormai scolorito, dai contatti fisici ed emotivi imprigionati e congelati dietro uno schermo, la spettacolare e meravigliosa danza nello spazio e l'irriducibile speranza e l'affetto di questo robottino irresistibilmente tenero, che influenza chiunque vi entri a contatto con il suo bizzarro salutare stringendo la mano e presentandosi per nome,sono di una struggente beltà poetica. Scampa dalla solita retorica moralistica per la purezza palpabile di wall e. è vero che l'incedere sia un tantino lento, ma questo film non tratta di inseguimenti e continue scene d'azione e da commeducola gratuitamente divertente che è diventata la formula standard per assicurarsi un film d'animazione di successo. Qui si parla di solitudine, di riscoperta di sentimenti ormai "obsoleti" e della ricerca dell'affetto. Wall-e, senza necessità di parole, con i suoi sospiri e i suoi occhioni espressivi, è a mio avviso uno dei migliori personaggi d'animazione mai creati.



Enzo, 21 anni, Napoli (NA).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 37   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il balletto del Bolshoi - Romeo e Giulietta | Ferrari | La quercia e i suoi abitanti | Ricomincio da me | Io, noi e Gaber | Lupin III: Il castello di Cagliostro | Madame Web | Caracas | Perfect Days | Cento Domeniche | Enea | I tre moschettieri - Milady | A passo d'uomo | Finalmente l'alba | Prendi il volo | The beekeeper | One Life | Wonka | Smoke Sauna - I segreti della sorellanza | Upon Entry - L'arrivo | Alita: Angelo della battaglia | Bob Marley: One Love | Il Corriere - The Mule (V.O.) | Romeo e Giulietta | Dune - Parte due | Il maestro giardiniere | Anatomia di una caduta | Past Lives | Green Border | The Cage - Nella gabbia | Emma e il giaguaro nero | The Holdovers - Lezioni di vita | Volare | La zona d'interesse | Navalny | Chi segna vince | Il male non esiste | C'e' ancora domani | Persepolis | Il fantasma di Canterville | Il ragazzo e l'airone | Lubo | Viaggio in Giappone | Yannick - La rivincita dello spettatore | Sound of Freedom - Il canto della libertà | The Old Oak | Il mistero della casa del tempo | Le avventure del piccolo Nicolas | The Miracle Club | L'apparizione | Povere Creature! | Killers of the Flower Moon | La morte legale | Il cielo sopra Berlino | Appuntamento a Land's End | Martedì e Venerdì | How to have sex | Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba - Verso l’allenamento dei Pilastri | Tutti tranne te | Estranei | Due Fratelli | Demon Slayer - Il treno Mugen | Sansone e Margot - Due cuccioli all'opera | A dire il vero | Green book | La sala professori | Cold war | Videodrome | Foglie al vento | Night swim | Un colpo di fortuna - Coup de Chance | Pare parecchio Parigi | Creed II | Il sol dell'avvenire | Wonder: White Bird | La chimera | 50 km all'ora | Dieci minuti | Maestro | Drive - Away Dolls | Romeo è Giulietta | I soliti idioti 3 - Il ritorno | La natura dell'amore | Il colore viola | My sweet monster |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per L'ultima volta che siamo stati bambini (2023), un film di Claudio Bisio con Alessio Di Domenicoantonio, Vincenzo Sebastiani, Carlotta De Leonardis.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: