L'ultimo Pulcinella
Quello di Maurizio Scaparro, attuale direttore della Biennale Teatro di Venezia, è un nome legato alla regia di spettacoli ed eventi di grande importanza per il palcoscenico europeo.
Qui lo vediamo dietro la macchina da presa per un lungometraggio cinematografico liberamente ispirato ad un soggetto inedito di Roberto Rossellini, all’interno del quale l’ultimo Pulcinella del titolo altro non è che l’attore napoletano Michelangelo, con le fattezze di Massimo Ranieri ("Metello"), improvvisamente costretto a lasciare la città partenopea per andare a Parigi, dopo che l’ex moglie Paola, interpretata da Valeria Cavalli ("La terza madre"), gli ha rivelato che il figlio Francesco, nei cui panni troviamo Domenico Balsamo ("Pater familias"), è scappato nelle banlieues dall’amica Cecilia.
E quest’ultima ha il volto di Carla Ferraro, la quale, insieme a veterani del calibro di Jean Sorel ("Una lucertola con la pelle di donna") e Adriana Asti ("Rocco e i suoi fratelli"), fa parte di uno stuolo di personaggi interessati non solo a mettere in scena uno spettacolo in un vecchio e cadente teatro, ma anche a creare uno spazio dove possa essere nuovamente riconosciuta la dignità e l’utilità dell’artista.
Eppure, mentre assistiamo ad una storia di rapporto tra padre e figlio al cui interno a mancare non è certo l’ironia (viene citato verbalmente anche "Natale in casa Cupiello" di Eduardo De Filippo e la mitica frase "Nun me piace ‘o presepe"), il film di Scaparro non sembra riuscire a trasmettere come avrebbe voluto il caloroso desiderio di ritorno alla vecchia tipologia di spettacolo ormai prevalentemente oscurata dal cinema, risultando decisamente freddo agli occhi dello spettatore.
Ed una recitazione non sempre convincente (più da parte dei vecchi attori che da quelli giovani, tra l’altro) non giova davvero ad un prodotto che, a tratti ridicolo e caratterizzato da una regia sostanzialmente piatta, potrebbe valere con ogni probabilità una serata davanti al piccolo schermo, non a quello grande.

La frase: "Gli artisti non hanno patria".

Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per West Side Story (2021), un film di Steven Spielberg con Ansel Elgort, Rita Moreno, Ariana DeBose.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: