HomePage | Elenco alfabetico

Titolo film:       Io non ho paura - (scheda film)
 
 
Titolo Album:   Io non ho paura  
Musiche di:   Ezio Bosso
 
Interprete:   Ezio Bosso
 
 
Anno:   2003  
Edizione:   RCA  
Distribuzione:    
 
 
Recensione »
   

Elenco brani:
n. brano         titolo brano     nome interprete
1   Filastrocca   Ezio Bosso
2   Danza 1 - Rumba verso il buco   Ezio Bosso
3   Danza 1 - Penitenza   Ezio Bosso
4   Danza 1 - Gli occhiali   Ezio Bosso
5   Danza 1 - Una grotta piena d'oro   Ezio Bosso
6   Danza 1 - Fine dei giochi   Ezio Bosso
7   Danza 2 - Dei pensieri   Ezio Bosso
8   Danza 2 - La uriosità   Ezio Bosso
9   Danza 3 - Dell'albero   Ezio Bosso
10   Danza 3 - C'erano due fratelli   Ezio Bosso
11   Danza 3 - Il buco   Ezio Bosso
12   Danza 4 - Della paura   Ezio Bosso
13   Danza 5 - Del buco   Ezio Bosso
14   Danza 6 - Requiem gitano   Ezio Bosso
15   Danza 7 - Duettino   Ezio Bosso
16   Danza 7 - Gli taglieremo due orecchie   Ezio Bosso
17   Danza 8 - Contro i padri   Ezio Bosso
18   Danza 9 - Io non ho paura   Ezio Bosso
19   Danza 10 - Per volare   Ezio Bosso
20   Danza 10 - Michele tu devi andare via   Ezio Bosso
21   Danza 11 - Per non dimenticare   Ezio Bosso
22   Danza 12 - Dei tuoni   Ezio Bosso
23   Danza 12 - Gli elicotteri   Ezio Bosso
24   Danza 13 - Gella solitudine   Ezio Bosso
25   Danza 14 - Preoccupata   Ezio Bosso
26   Andante dal concerto in Si bem magg. 143 in due cori - Antonio Vivaldi   Ezio Bosso

Recensione:
La colonna sonora di Io non ho paura raccoglie le composizioni originali di Ezio Bosso create per il film raccolte in una tracklist apparentemente lunga, ma dalla breve durata dei singoli pezzi. Dopo l'apertura di tracklist affidata a Filastrocca, con la voce del giovane attore protagonista, inizia l'ascolto del lavoro di Bosso: Danza 1 - rumba verso il buco è forse il tema che si associa maggiormente al film per cui è stato composto, con il suo ritmo concitato, ben diverso dal crescendo di archi di Penitenza o dal breve ma intenso Fine dei giochi. Bosso utilizza moltissimo i violini per costruire le sue partiture seguendo il filo della narrazione, come accade in Danza 2 - Dei pensieri in cui la struttura non segue un ritmo preciso, ma si lascia andare in momenti musicali ricorrenti. Non mancano anche i brani più cupi e angosciosi come La curiosità, con una seconda parte concitata e ritmata, i toni bassi di C'erano due fratelli, Danza 4 - Della paura con ritmi velocissimi a scandire la musica o Danza 5 - Del buco. Velocissimo anche il requiem gitano di Danza 6, in netto contrasto con Duettino, Danza 9 - Io non ho paura, in cui ritornano alcune parti della partitura già utilizzata all'interno delle composizioni precedenti, Danza 10 - per volare con la sua leggerezza o i toni malinconici di Michele tu devi andare via. Il tema principale composto da Bosso per il film ritorna anche in Gli elicotteri, anche se con un arrangiamento che si discosta lievemente per tipologia di ritmo ed esecuzione. Di grande impatto emotivo le ultime due "danze": Danza 13 - Della solitudine e Danza 14 - Preoccupata. La chiusura del cd è affidata alla musica di Antonio Vivaldi con Andante dal Concerto in Sib Magg., ma la bravura di Ezio Bosso sta nel creare un'atmosfera, una dimensione parallela a quella visiva in cui le emozioni prendono forma in musica; la sua collaborazione con Salvatores ha contribuito a far conoscere con merito il suo talento a livello internazionale.
di Beatrice Pagan



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /www/filmup/soundtrack/sc/iononhopaura.htm:3) in /www/filmup/includes/trailers_DX_fup3.php on line 40