FilmUP.com > Opinioni > Caterina va in città > Ti lascia addosso una strana tristezza...
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Titolo film:    Caterina va in città
Opinioni presenti:    190
Media Voto:    7 - Media Voto: 7


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.

Attenzione: nei testi delle seguenti opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il parere di Marty*, 26 anni, Roma (RM)
Ti lascia addosso una strana tristezza...
Voto 8 di 10 Voto 8di 10
Bookmark and Share
...e un retrogusto (neanche poi così retro) amaro. Eh si, perchè man mano che il film prende corpo e c'è lo snodarsi di tutti quei personaggi, di tutte quelle facce, quelle parole, quei dialoghi, quelle situazioni capisci che non se ne salva nemmeno uno. Che gli adulti, quelle persone che dovrebbero essere un punto di riferimento, sbagliano sempre e i ragazzi/e si arrangiano come possono per sopravvivere. Che sono tutti impegnati a farsi gli affari loro, che dopo che ti hanno convocato la figlia dal preside (e mentre lei continua a giocare al cellulare l'unica cosa che sai dirgli è un laconico quanto inutile "toooo butto") l'unica tua "preoccupazione"è commentare positivamente l'articolo scritto dal padre (era uno scrittore mi pare) dell'altra ragazza convocata e fargli i tuoi più sentiti complimenti invece di parlare delle proprie figlie e di quello che hanno combinato. Come dice la recensione, sono tutti "impegnati a impegnarsi"o a "disimpegnarsi";proprio vero. E in questo oceano di non senso, d'ipocrisia, di superficialità pare sopravvivere un'unica creatura, pura e semplice, la protagonista Alice. Alice, che si sente se stessa e in Paradiso solo quando ascolta la "sua" musica in camera sua, lontana dalla mediocrità e da quel vuoto impersonificato dalle sue compagne di scuola, le parioline che passano da un festone all'altro facendo cose più grandi di loro senza rendersene minimamente conto (fanno paura e sgomento!) oppure le zecche che si riempiono la bocca di bei paroloni di cui puntualmente non ci capiscono assolutamente nulla (anche se in tutta confidenza mi stanno più simpatiche loro, si avvicinano di più al mio essere sia per il vestiario che per le abitudini :P). E la vita scorre, va avanti così, senza che ci sia qualcuno a fermare tutto questo. Solo qualcuno si farà qualche domanda, qualcuno che ha visto Alice solo attraverso una finestra ma che le farà una domanda a cui nemmeno lei dopo tanti mesi passati tra un fronte e l'altro non saprà rispondere: quel "chi sei tu?" innocente e veritiero, pronunciato dal ragazzo vicino di casa di Alice ("un giorno torni tutta vestita grunge no logo...un altro come popstar tipo...Jennifer Lopez...(...) chi sei veramente tu?); sembra quasi uno spiraglio di luce in un mondo di pazzi e menefreghisti. Ma anche lì durerà poco, perchè Alice se ne ritornerà al suo paese e lui in Australia. Insomma, che dire? Gran bel film, bravissimi tutti (il povero Castellitto ingenuo e giustamente arrabbiato e la Buy completamente su un altro pianeta sono fantastici, bellissimi dialoghi (originali, sopra le righe e mai banali), bellissime caratterizzazioni di tutti i personaggi e quindi un bell'8 ci sta tutto.

Questa opinione è stata scritta da:
Marty*
26 anni
Roma (RM).
(5 Gennaio 2013)






FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Force of nature: Oltre l'inganno (2024), un film di Robert Connolly con Eric Bana, Jeremy Lindsay Taylor, Richard Roxburgh.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: