FilmUP.com > Opinioni > In the mood for love > Da vedere assolutamente
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Titolo film:    In the mood for love
Opinioni presenti:    32
Media Voto:    8.5 - Media Voto: 8.5


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack

Attenzione: nei testi delle seguenti opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Il parere di Chiara, 21 anni, Firenze (FI)
Da vedere assolutamente
Voto 10 di 10 Voto 10di 10
Bookmark and Share
Potrebbe sembrare "noioso" o che non scorre, ma è molto descrittivo volendo e anche "abitudinario" intreccia la vita, gli usi, le abitudine, le ambizioni celate/scoperte, le frustrazioni di queste 2 famiglie...ambientato sempre in quel di hong kong, in quel delle stradine che portano a casa 2 famiglie che all'apparenza non hanno niente in comune e dopo scoprono che il mondo è davvero piccolo. divisa lei (non ricordo il nome e poi è giapponese) se amare o tradire. ma in fondo la vita l'ha tradita. un lui che sembra soffrire meno, ma con simile tormento. anche la paura del "cosa penseranno di noi? la gente parla" ma in fondo era solo un modo per dire "sarà solo amore platonico, troviamo un pretesto che almeno solo all'apparenza ci faccia sentire meno male". spoiler + finale in pratica 2 persone che si conoscono da poco scoprono che i rispettivi coniugi hanno una relazione, si sentono traditi e iniziano a conoscersi meglio anche perchè abitano di fronte e perchè i "traditori" sono sempre fuori per viaggi di lavoro. frase significativa "noi non siamo come loro, non ci comporteremo come loro", difatti consumano platonicamente questo amore sofferto che cresce piano, piano e che comunque lascia spazio all'immaginazione e alle chiacchiere della gente. sia lui che lei si trasferiscono, ma in posti diversi. ma alla fine dopo diversi anni, lei torna nella vecchia casa e scopre che tutto è cambiato, che non ci abita più lui. ognuno si era trasferito. lei piange per il suo amore in una hong kong ormai "moderna" dove il buon vicinato che prima regnava desta solo malinconia in confronto a quel cambiamento quasi insolente. colonna sonora dolcissima, tagliente, insolente, malinconica.

Questa opinione è stata scritta da:
Chiara
21 anni
Firenze (FI).
(20 Giugno 2005)






FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: