FilmUP.com > Opinioni > Pearl Harbor
HomePage | Elenco alfabetico | Top 100 - La Classifica | Scrivi la tua Opinione


Pearl Harbor

Opinioni presenti: 578
Media Voto: Media Voto: 7.5 (7.5/10)

Scrivi la tua opinione su questo film


Altre risorse sul film:
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale

Ordina le opinioni per: Data | Voto | Età | Città

Attenzione: nei testi delle opinioni, potresti trovare parti rivelatorie del film.



Film banale

(4/10) Voto 4di 10

Film tutto sommato normale ma la parte delle storie d amore fa proprio schifo, perche Evelyn va prima con uno, poi questo muore e si innamora del mgliore amico credendo che Rafe e morto. Dopodiche ritorna Rafe, poi muore il secondo, e ritorna con Rafe anche se e rimasta in cinta del secondo. Ma che film del czz e?!?



Amer, 18 anni, Costa (BG).




Molto bello

(10/10) Voto 10di 10

Ho visto questo film a scuola, proprio dopo lo studio dell'attacco alla base militare di Pearl Harbor, durante la seconda guerra mondiale. Devo dire che mi è piaciuto davvero molto, nonostante la lunghezza del film. Un pò scontato, già a metà film sapevo più o meno come sarebbe andata a finire. Mi ha comunque emozionata molto e mi ha fatto capire meglio la vicenda dell'attacco, cosa che studiandolo solo sui libri di storia non è possibile



Nadia, 14 anni, Matera (MT).




Film sottovalutato!

(10/10) Voto 10di 10

Il film a me è piaciuto molto non solo per la musica di sottofondo di Hans Zimmer che è valso l'Oscar ma anche per l'interpretazione dei 3 protagonisti principali (Rafe, Denny, Evelyn) che hanno saputo alternare attimi di romanticismo ad altri di azione, tenendo lo spettatore incollato allo schermo. Certo, la durata del film potrebbe mettere a dura prova la pazienza dello spettatore ma tutto sommato quando si è presi dalla storia non si tiene conto di tutto ciò. Un film che rimarrà impresso nella mia memoria e che merita di essere visto anche per la buona rappresentazione dei fatti realmente accaduti in quel frangente della seconda guerra mondiale.



Andrea, 18 anni, Milano (MI).




Insensato e sopravvalutato

(1/10) Voto 1di 10

Dopo aver visto questo film ho deciso di mettere la mia opinione con l'intento di abbassare un po' la media, decisamente troppo alta per questo insensato film. L'ho visto credendo di vedere un film che riguardava l'attacco avvenuto appunto a Pearl Harbor durante la seconda guerra mondiale, mentre invece l'attacco passa totalmente in secondo piano ,è trattato in maniera superficiale,frettolosa, con un elogio inopportuno ed esasperato verso il popolo Americano!E' vero che ci sono tanti film con le cosidette Americanate, ma almeno sono accettabili in qualche modo,o comunque si tratta di BEI film! In questo caso si tratta di una pseudo storia d'amore del tutto inverosimile,in tempistiche assurde e con reazioni inappropiate, dove una donna prima va con un militare ,poi credendolo morto va con il suo migliore amico,poi ritorna, muore l'altro e torna con l'altro pur essendo incinta dell'amico! Sembra una puntata mal riuscita di Beautiful!Che delusione mamma mia....Osceno!



Valentina, 29 anni, napoli (NA).




Bel film, troppo lungo, ottime musiche, bellissima la Beckinsale

(8/10) Voto 8di 10

Leggo pareri discordanti riguardo questo film: insomma c'è a chi è piaciuto e gli ha dato il massimo del punteggio e chi lo ha trovato ridicolo, squallido, un' americanata. Che dire allora delle "americanate" come Indipendance Day, Armageddon, Godzilla, The Day After Tomorrow queste si che sono americanate. Hanno trattato argomenti senza senso facendo vedere che alla fine gli americani riescono a prevalere sul nemico sia esso un alieno, un asteroide, un mostro. L'attacco di Pearl Harbour è stato autentico, molte persone sono morte e al di là della storia d'amore che abbraccia il film e l' enfasi e l' improbabilità di alcune scene, quelle sì possono essere definite americanate, resta un buon film. Vuole mostrare l' orgoglio e la forza di un Paese che si è risollevato dopo una sconfitta e alla fine ce l'ha fatta. Forse qui chi critica tale atteggiamento è abituato a non reagire e ad autocommiserarsi. Pensate un po se lo avessero fatto gli americani 60 anni fa. A quest'ora saremmo stati tutti dominati da Hitler. E poi a fare il confronto con le bombe sganciate ad Hiroshima anni dopo per poi fare il pistolotto moralista dicendo che non esistono morti di serie A e di serie B. I morti sono morti e in guerra non ci sono buoni o cattivi, ci sono quelli che sono dalla nostra parte e quelli che stanno contro. Ma veniamo al film. Troppo lungo, questo sì. A mio avviso ottima la colonna sonora, una di quelle che ti fanno restare in mente il film in eterno, ottimi gli effetti speciali (cercatevi su youtube i filmati di come sono stati realizzati se siete appassionati come me), ottima a parer mio l'interpretazione di Kate Beckinsale. Certo, può apparire di dubbio gusto il suo comportamento, da doppiogiochista, opportunista,voltagabbana ma io sto parlando dell' intereptazione, delle espressioni, del modo di recitare e di trasmettere le sensazioni che vanno in scena. Per me grande attrice. Lasciamo stare se poi le hanno fatto fare la parte di una che si è trovata tra due "fuochi" ed ha ceduto. Ho visto nella mia vita scene del genere. Alcuni dialoghi tra lei e Rafe sono molto belli e commoventi che mostrano quanto grande possa essere l'amore e possa tenere in vita in situazioni disperate. Sullo sfondo, sfumate, le storie di Red e Betty, quest'ultima morirà durante l'attacco e quella del mozzo di bordo (Cuba Gooding Junior) che si farà onore combattendo e diventando il primo nero americano a ricevere una medaglia al valore. Per concludere: effetti speciali da oscar, partecipazione alle scene e alla storia d'amore da parte del pubblico che a parer mio è stata totale, alcune parti un po' enfatizzate ed ingigantite , certo un po di americanata c'è sempre. Ma se qualcuno si è 'gasato' per Indipendance Day o altri film catastrofici del genere, non puo parlare di americanata qui. Post scriptum: Molto bravo l' attore che interpreta Roosvelt.



Toretto, 28 anni, Genova (GE).





Sfoglia indietro   pagina 1 di 116   Sfoglia avanti

Scrivi la tua opinione su questo film


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale



Ricerca Opinioni
Elenco alfabetico:    0-9|A|B|C|D|E|F|G|H|I|J|K|L|M|N|O|P|Q|R|S|T|U|V|W|X|Y|Z

Cerca:     Titolo film     

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Piccole donne | L'ingrediente segreto | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Villetta con ospiti | Aspromonte - La terra degli ultimi | Otto e mezzo | Judy | Botero - Una ricerca senza fine | Figli | Jojo Rabbit (V.O.) | Parasite (V.O.) | Cena con delitto - Knives Out | 1917 | The Farewell - Una Bugia Buona | Parasite | Bad Boys for Life (V.O.) | Ritratto della giovane in fiamme (V.O.) | Sulle ali dell'avventura | Il Dottor Stranamore | Alla mia piccola Sama | L'età giovane | Joker | Fabrizio De André e PFM - Il concerto ritrovato | La ragazza d'autunno | Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn | Cattive acque | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Manaslu - La Montagna Delle Anime | Mon Roi - Il mio re | Fantasy Island | Gli anni più belli | Cats (V.O.) | Alice e il sindaco | La Dea Fortuna | Cattive acque (V.O.) | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Tesnota | The Farewell - Una Bugia Buona (V.O.) | Alla mia piccola Sama (V.O.) | Il Commissario Montalbano | Cats | Qualcosa di meraviglioso | Modalità aereo | Sonic il Film | L'ufficiale e la spia | 1917 (V.O.) | Odio l'estate | Il richiamo della foresta (V.O.) | Bad Boys for Life | La mia banda suona il pop | Herzog incontra Gorbaciov | Criminali come noi | Il lago delle oche selvatiche | Piccole donne (V.O.) | Il richiamo della foresta | L'hotel degli amori smarriti (V.O.) | C'era una volta a New York | Il traditore | I due Papi | Lontano lontano | Memorie di un assassino (V.O.) | Amarcord | Dolittle | Jojo Rabbit | L'hotel degli amori smarriti | Il mistero Henri Pick | Toro scatenato | Richard Jewell | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Il diritto di opporsi | La Belle Époque | Memorie di un assassino |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: