Genova
Il Papa che considera peccato l’uso del preservativo e interrogativi che spingono a chiedersi se gli italiani siano o no un popolo di conformisti.
Sono questi alcuni degli argomenti che finiscono sulle bocche dei protagonisti di "Genova", diretto dall’inglese Michael Winterbottom cui dobbiamo, tra l’altro, "Go now" (1995) e "With or without you-Con o senza di te" (1999).
Ed è il Colin Firth di "Mamma mia!" (2008) a vestire i panni di Joe, il quale, perduta la moglie a causa di un incidente automobilistico, giunge nella città tricolore di Cristoforo Colombo per iniziare una nuova vita insieme alle figlie Kelly e Mary, rispettivamente interpretate dalla Willa Holland prevalentemente vista in tv e dalla piccola Perla Haney-Jardine del tarantiniano "Kill Bill volume 2" (2004).
Quindi, mentre la prima, tra sesso e droghe leggere, si lancia con curiosità nell’esplorazione dei misteri che tempestano questo nuovo universo, la seconda comincia a vedere il fantasma della defunta, lasciando emergere le diverse reazioni al grave lutto.
E la natura indipendente dell’operazione, che include nel cast anche la Catherine Keener di "40 anni vergine" (2005) e nella colonna sonora perfino "Il mondo nuovo" del nostro Neffa, è testimoniata soprattutto dall’abbondanza di riprese eseguite tramite macchina a mano.
Però, pur mantenendo per tutta la sua durata un clima generale decisamente realistico, questo Winterbottom in trasferta italica, tra visite nelle chiese ed escursioni in tutt’altro che lindi vicoli, non fatica ad assumere agli occhi dello spettatore le fattezze del filmino delle vacanze intraprese da cast e troupe.
Con l’unico accenno di brivido individuabile nella sequenza conclusiva, in seguito alla quale risulta chiaro che quello a cui abbiamo appena assistito non sia stato altro che un banalissimo (e molto noioso) racconto su celluloide relativo al rafforzamento dell’unione familiare conseguente a un dramma shock.

La frase: "Su questo libretto c’è scritto che Genova un tempo era la città più ricca del mondo".

Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200706.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200706.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20