Fate come se non ci fossi
Eric è un adolescente solitario, vive con la madre e il compagno di quest'ultima con il quale non riesce ad intendersi. Per riempire il vuoto che sente dentro, Eric osserva con un binocolo, dall'oscurità della sua camera, i propri vicini. Scontroso e aggressivo, non fa nessuno sforzo per farsi apprezzare dai compagni di scuola, o dalla propria famiglia: allontana da sé persino la sorella che tenta di aiutarlo e Marie, una amica innamorata di lui. Sarà l'arrivo di una giovane e singolare coppia nell'appartamento di fronte a far uscire Eric dal suo sopore esistenziale spingendolo finalmente ad esprimere e dimostrare i propri sentimenti.

Opera prima del giovane regista francese Olivier Jahan e presentato al festival di Cannes 2000 nella sezione "Un certain regard" , il film ripropone il tema piuttosto sfruttato dei tormenti dell'adolescenza. Con un lungo inizio in cui l'unica voce è quella del mondo che circonda il giovane protagonista, la storia di Jahan si sviluppa con lentezza misurata. Il suo Eric è un giovane tormentato, costantemente oppresso da un malessere tanto estraneo quanto invincibile. Ma non è solo l'incomprensione di sé che segue l'adolescente passo dopo passo, ma quella degli altri verso di lui. Vorrebbe parlare ma non ci riesce, le sue domande restano inespresse e non avendo una risposta si trasformano in tanti e nuovi ostacoli, sempre più insormontabili.
Nessuno, tranne la giovane Marie si ferma abbastanza a lungo per tentare di comprendere cosa sta accadendo in questo ragazzo cosi' tormentato. Con una sceneggiatura semplice e con un altrettanto dosato movimento di macchina, Olivier Jahan racconta una storia che appartiene a molti, forse a tutti se siamo ancora in grado di tornare indietro con i ricordi e ritrovare gli affanni di uno dei periodi più difficili della vita di tutti noi.

Valeria Chiari

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni, Soundtrack






I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: