A-Team
Prodotto da Tony Scott e con il fratello Ridley produttore esecutivo, arriva l’ennesima trasposizione cinematografica di una serie televisiva di successo. E’ la volta di "A-Team", il gruppo di ex militari ingiustamente congedati con disonore, pronti a difendere chiunque nel mondo abbia a subire ingiustizie. La presenza dei due fratelli registi di successo, entrambi nella top dei realizzatori dei maggiori guadagni al botteghino, è garanzia di qualità e lo dimostra il cast di levatura a partire dalla presenza delle star Liam Neeson ("Hannibal") e Jessica Biel, gli ottimi comprimari Bradley Cooper ("Faceman"), Sharlto Copley ("Murdok") e Quinton "Rampage" Jackson ("Barracus") e l’affidamento della direzione ad un cavallo rampante come Joe Carnahan, che ha già nel suo carnet discreti successi come "Smokin' Aces" e "Narc".

Il film, quindi, corrisponde alle mitigate attese che nutrivamo.
L’azione è predominante filmata enfaticamente grazie ai mezzi tecnici messi a disposizione. Riprese aeree mozzafiato, grandi messinscene come la scena finale dei container che si muovono come fossero pezzi di costruzioni di un gioco per bambini, ricostruzioni accurate di eleganti ambienti: tutto al servizio di un buon prodotto confezionato con cura e con una sceneggiatura che pur prediligendo l’azione non disdegna di articolare i tratti dell’intrigo internazionale e del complotto in cui è onnipresente la longa manus della CIA.

Joe Carnahan si destreggia bene nel dirigere uomini e mezzi girando il film avendo in mente alcuni precedenti (cita espressamente "La Grande Fuga") e ammiccando ai film in cui il "piano", l’elaborata azione partorita dalla mente del gruppo, diventa essenziale nella narrazione e di conseguenza della successiva esplicazione. Il montaggio alternato del "piano" e di come viene poi realizzato, è una delle cose migliori dell’opera. Sullo sfondo, comunque, di tanta azione e movimento, condita qua e là da qualche momento di ironia, aleggia un vago discorso sull’ingiustizia e sull’onore, ma sono solo accenni tanto per nobilitare un poco un film che si lascia vedere se non si nutrono eccessive pretese.

La frase: "Adoro i piani ben riusciti".

Daniele Sesti

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: