HomePage | Elenco alfabetico

Titolo film:       Nel paese delle creature selvagge - (scheda film)
 
 
Titolo Album:   Where the wild things are - Karen O and the Kids  
Musiche di:   Karen O, Carter Burwell
 
Interprete:    
 
 
Anno:   2009  
Edizione:   Interscope Records  
Distribuzione:    
 
 
Recensione »
   

Elenco brani:
n. brano         titolo brano     nome interprete
1   Igloo   Karen O And The Kids
2   All Is Love   Karen O And The Kids
3   Capsize   Karen O And The Kids
4   Worried Shoes   Karen O And The Kids
5   Rumpus   Karen O And The Kids
6   Rumpus Reprise   Karen O And The Kids
7   Hideaway   Karen O And The Kids
8   Cliffs   Karen O And The Kids
9   Animal   Karen O And The Kids
10   Lost Fur   Carter Burwell
11   Heads Up   Karen O And The Kids
12   Building All Is Love   Karen O And The Kids
13   Food Is Still Hot   Karen O And The Kids
14   Sailing Home   Karen O And The Kids

Recensione:
La colonna sonora di "Where the wild things are" di Karen O and The Kids raccoglie la sfida di raccontare in musica la storia creata da Maurice Sendak e la vince con merito: ascoltando la musica composta per il film di Spike Jonze si viene trasportati nel mondo dell'infanzia in bilico tra l'innocenza e la gioia e momenti di paura e tristezza.
La musica si adatta agli eventi e li esprime attraverso cambiamenti di ritmo, cori e con dei testi incisivi, da ascoltare con attenzione. Per realizzare l'album Karen si è affidata ad un gruppo di amici musicisti di alto livello come Brian Chase e Nick Zinner (membri del gruppo Yeah Yeah Yeahs) e Dean Fertita e ha sfruttato al meglio un coro di bambini senza alcuna esperienza musicale.
Dopo l'introduzione di Igloo si passa subito alla canzone tematica All is love, un brano trascinato dalle chitarre acustiche e dalla spontaneità dei piccoli interpreti (affiancati dalla stessa Karen O) che insegnano con la loro semplicità che l'amore è un mistero, ma tutto è amore.
Capsize si tinge di sfumature rock e tribali, quasi ipnotizzante; Worried shoes è una ballata struggente suonata al pianoforte ed interpretata da Karen; Rumpus crea un'atmosfera libera e selvaggia mentre Rumpus Reprise è più tranquilla dai toni classici; Hidaway è un'altra delle canzoni più intime e lente del cd in cui il testo è messo in primo piano. Si prosegue poi con Cliffs, brano strumentale che rimane nella scia del brano che la precede; Animal riarrangia le parti strumentali più tribali usate nel film, con un crescendo musicale quasi primitivo; Lost fur (composto da Carter Burwell) è un intermezzo malinconico eseguito al piano e, nonostante la sua breve durata, uno dei migliori pezzi; Heads up è più spensierato ed allegro, seguito poi da Building All is love. Chiudono la tracklist Food is still hot, che ricorda una ninna nanna, e Sailing Home che si lega al brano precedente formando una linea narrativa musicale ben definita.
Where the wild things are è un racconto parallelo alle immagini che si adatta alla perfezione anche alla lettura del libro e che piacerà ad adulti e bambini.
di Beatrice Pagan



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: