Per amare Carmen
Č davvero insolito vedere un noir in costume, ambientato nella quarta decade del XIX secolo, nella Spagna di Ferdinando VII . Questo č il nuovo film del regista spagnolo Vicente Aranda, tratto dall'omonimo romanzo di Prosper Merimče (1803-1870). Vedere questo film come un semplice noir rischia perņ di essere una trappola, un metodo di lettura pił semplice e contemporaneo di leggere questa trasposizione di Carmen. Mentre di certo non era nelle intenzioni di Merimče scrivere un romanzo su una Dark Lady e sul suo erotismo distruttivo.

Merimče nonostante sia vissuto in pieno ottocento era figlio dell'epoca dei lumi, di Voltaire e degli enciclopedisti, e la sua opera č permeata da una profonda insofferenza nei confronti della chiesa e della religione. La sua Carmen non rappresenta un eccezione. Josč č un soldato ingenuo, responsabile e pieno di senso del dovere, finché non cade nella spirale di seduzione e di crudeltą della bella Carmen, donna misteriosa che rappresenta il contrario della femminilitą creatrice, poiché la sua essenza risiede nell'annientamento. Josč vorrebbe ricondurre Carmen a una figura socialmente accettabile, magari rendendola una madre, ma questa idea č semplicemente ridicola per Carmen, la selvaggia e sanguinaria Carmen.

Josč durante il corso della propria esistenza cerca inoltre di mantenere un legame vivo con la fede, con la religione e con la sua terra, aspetti rappresentati in egual modo dalla Madonna delle Nevi. Ed č proprio nella sua impossibilitą di ristabilire il legame spezzato tra uomo e divinitą che si trova la chiave di lettura dell'opera di Merimče, e quindi del film di Aranda. Naturalmente ci si puņ fermare alla bellezza dell'ambientazione, dei costumi e dell'inquietante storia d'amore, ripetendo ancora una volta come sia forte ed antico il legame tra amore e morte, Eros e Thanatos. Ma questo rischia di far passare in secondo piano l'autentica modernitą della Carmen, che dietro trama e situazioni ormai quasi banali per un pubblico abituato ad andare al cinema, nasconde enigmi ed interrogativi che richiedono risposte pressanti.

La frase: Non vi auguro buona fortuna. Non sapreste cosa farvene.

Mauro Corso

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /www/filmup/peramarecarmen.htm:3) in /www/filmup/includes/trailers_DX_fup3.php on line 40