Berlin
Nato il 2 marzo del 1942 a New York, Lou Reed fa parte di quelle figure musicali che, fondamentali all’interno della storia del rock, non hanno certo bisogno di presentazioni.
“Berlin” s’intitola un suo album registrato nel 1973, dopo le varie ed ormai note esperienze nel campo delle note affrontate insieme agli Shades, John Cale e David Bowie e durante le quali sfornò classici come la famosissima “Walk on the wild side”.
Ma, tosto sia dal punto di vista lirico che melodico, “Berlin” non riuscì nell’impresa di vendere le copie sperate, tanto da spingere l’autore ad abbandonare l’idea di suonare le canzoni che compongono il disco nei suoi concerti.
Almeno fino al dicembre del 2006, quando, sotto la direzione di Julian Schnabel, regista di “Basquiat” (1996) e “Prima che sia notte” (2000), decide di interpretare le composizioni all’interno di questo concerto documentario filmato nel corso di cinque notti al St. Ann’s Warehouse di Brooklyn.
Concerto che parte ovviamente dal pezzo che dà il titolo all’operazione, passando per “Lady day”, “The kids” e per le splendide due parti di “Caroline says”.
Per un godibilissimo agglomerato videomusicale di circa 85 minuti i cui brani, tra “How do you think it feels”, “Oh Jim” e “the bad”, parlano anche crudamente di pillole, amori tragici, sesso anonimo e madri a cui vengono portati via i figli.
Fino ad approdare alla bella “Sad song”, ma senza dimenticare “Men of good fortune”, con il suo paragone tra uomini di grandi fortune che spesso non sanno fare niente e si rivelano la causa della caduta degli imperi, e uomini di umili origini che, pur sapendo fare tutto, non possono fare niente.
E conclude il tutto la storica “Sweet Jane”, per un prodotto riservato per lo più ai seguaci dell’autore di “Vicious” e dell’evoluzione della musica rock in generale, ma che si presenta sotto le fattezze di interessante opportunità su celluloide per poter riscoprire ed apprezzare un disco a suo tempo sottovalutato, con ogni probabilità perché leggermente avanti rispetto ai tempi che correvano.

La frase: "Chiunque abbia un cuore non se lo spezza subito".

Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.










I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bob's Burgers - Il Film (2022), un film di Loren Bouchard, Bernard Derriman con H. Jon Benjamin, Kristen Schaal, John Roberts.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: