HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Happy Feet 2











Miller prova a bissare il successone ottenuto con il primo episodio di Happy Feet (Oscar come miglior film d’animazione nel 2006) dirigendo il sequel. Come tutti i casi di "parte seconda", il gusto è meno saporito e la sensazione è di un film stiracchiato che gioca la sua sorte sulla fortuna del predecessore. La trama è debole e sembra procedere secondo una logica di eventi non chiaramente collegati. Il lungometraggio però mette in mostra un’ottima dose di buone idee, seppure non proprio originali: sono molte le trovate che animano la visione, e che meritano una qualifica che supera il mero sketch comico. Indimenticabili, da questa prospettiva, i due minuscoli krill, Will e Bill (nella versione originale doppiati niente meno che da Matt Damon e da Brad Pitt) che fanno capolino nel plot quando meno li si aspetta e sfoderano battute al limite dell’esistenzialismo veramente notevoli; forse un po’ troppo ispirati dallo scoiattolo de "L’Era glaciale" o immersi in ambienti molto "Alla ricerca di Nemo", meritano applausi a scena aperta. Così come le splendide animazioni paesaggistiche che fanno respirare – merito anche del massiccio 3D – l’aria antartica, dalla pesca dei pinguini, alle profondità marine.
Altri personaggi sono molto ben inseriti: Sven, dall’accento tipicamente scandinavo, Bryan l’elefante marino, con la voce eccezionale di Proietti, il pinguino "rasta" e tanti altri. Ma l’aspetto più provocante del film è senza dubbio quello musicale, tanto da sfiorare l’epiteto di musical: come d’altronde il titolo stesso ricorda, il nocciolo della questione è fornito dal ritmo costante, ripetuto e ricercato; tanti rimandi a musiche famose, da "Dragostea Din Tei", a "Papa Oom Mow Mow", passando dai Queen, e arrivando a George Michael. Alcuni forse un po’ azzardati, come il monologo lirico del piccolo pinguino Erik che arrangia la Tosca, ma tutti comunque da apprezzare per l’ardita sperimentazione che mettono in gioco. Il risultato sono tante risate sincere e tanto ritmo da ascoltare e riascoltare.

La frase:
"Nessun problema pinguino!".

a cura di Matteo Brufatto

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: