Fratelli in erba
Due foglie della stessa pianta. Strade alquanto diverse, medesimo punto d'arrivo per i gemelli monozigoti Kincaid, sebbene uno di loro venga spinto all'appuntamento col Destino suo malgrado, dopo aver deciso inutilmente di lasciarsi tutto alle spalle trasferendosi lontano e cambiando radicalmente vita fino a cancellare addirittura il proprio accento di provincia (nel doppiaggio italiano non è dato verificarlo).

Caratterista e tra l'altro autore teatrale, Tim Blake Nelson ha scritto, co-prodotto, diretto e interpretato "Fratelli in erba" - il cui titolo originale omaggia la più celebre raccolta del poeta Walt Whitman – come compendio della personale concezione dell'esistenza.
Secondo la quale il passato continua ad essere determinante pure se viene rinnegato e la terra d'origine esercita sempre un legame vincolante anche a distanza. Che poi uno sia produttore-spacciatore di Marijuana o professore universitario di filosofia classica, nonostante qualsiasi intenzione e impegno ogni vita è in balia del Caso. In una mistura di commedia (degli equivoci e nera), romanticismo, thriller e tragedia che è dominata comunque da inaspettate e improvvise esplosioni di violenza, dove si fronteggiano contrasti (soprattutto tra spirito apollineo e dionisiaco, oppure, nel rapporto uomo-donna, tra un accademico razionale e trattenuto e una poetessa di campagna che pesca a mani nude) e le persone di rivelano piuttosto differenti dalle apparenze.

Giocando sull'imprevedibilità, anche con fatali elementi di preveggenza (la balestra citata all'inizio che torna nel finale), il film dimostra però freddezza, carenze e squilibri di costrutto. E offrendo pure piccoli camei a Susan Sarandon (ex hippy autorelegatasi anzitempo in una casa di riposo) e Richard Dreyfuss (esponente di punta della comunità ebraica di Tulsa e narcotrafficante) si rende, principalmente, strumento al servizio del doppio ruolo di Edward Norton.

La frase:
- "Dove lo trova il tempo?"
- "Io non ho una vita".

Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: