Bread & Roses
Maya (Pilar Padilla) è una ragazza messicana che si reca a Los Angeles dalla sorella maggiore Rosa (Elpidia Carrillo, "Predator", "Salvador"), che lavora come donna delle pulizie in un grattacielo della città occupato da importanti uomini d'affari. Il rapporto tra le due, già abbastanza conflittuale, si esaspera quando Sam (Adrien Brody, "Liberty heights", "Summer of Sam") entra nelle loro vite. Sam è un anarchico coinvolto nella lotta contro le imprese di pulizia che non aderiscono al sindacato e contro i proprietari dei grattacieli. Le due ragazze vengo così travolte dell'esuberanza di Sam che finisce però con il mettere a rischio la loro permanenza negli Stati Uniti.
La protesta esplode in tutta la sua violenza, mettendo a dura prova il rapporto tra i personaggi; fedeltà e tradimento si scontrano ma cresce anche la speranza che le comunità più emarginate di Los Angeles possano organizzarsi e vincere.
Il regista Ken Loach ("My name is Joe", "La canzone di Carla") dirige "Bread and roses", film che da voce agli immigrati e che testimonia del loro sfruttamento, dando adito ad una sorta di evoluzione della lotta di classe. Per descrivere tutto ciò, Loach si affida ad un duello che tanto somiglia alla lotta tra Davide e Golia, quello tra il movimento Justice for Janitors (gli addetti alle pulizie) e i ricchi proprietari dei grattacieli che dominano Los Angeles accusati di infame sfruttamento. Ma è stato proprio il sindacato a smascherare le grandi truffe, invadendo pranzi di lavoro, consigli di amministrazione, organizzando marce di protesta all'urlo "Niente giustizia, niente pace", tutte manifestazioni che raccoglievano tantissima gente nonostante il rischio di espulsione dei partecipanti alla lotta.
E dopo tante battaglie e qualche insuccesso, il movimento Justice for Janitors è riuscito ad ottenere l'accordo con i proprietari dei palazzi così che i contratti vengono rinnovati mensilmente e i lavoratori sorvegliano affinchè tanti anni di lotta non vengano buttati invano.

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni, Anteprima












I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: