HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Qualcosa nell'aria









L'azione del nuovo film di Olivier Assayas si svolge, come suggerisce il titolo, dopo il maggio. L'ondata rivoluzionaria che scalda l'Europa si sta giā affievolendo e la societā sta cambiando molto rapidmente. Anche se i movimenti studenteschi hanno impresso un movimento, questo č giā al di lā del loro controllo. In un liceo di Parigi gli studenti la pensano diversamente.

Il film di Assayas in realtā č un romanzo di formazione che potrebbe avere (idealmente) il regista stesso come protagonista. Nel racconto c'č quel tipico atteggiamento di recriminazione di chi racconta gli anni della giovinezza, un misto di nostalgia e di senso di colpa per tutto cio che č stato, che avrebbe potuto essere e che č stato impedito.

Gli elementi classici del racconto di formazione ci sono tutti: i grandi ideali, gli amori adolescenziali, la fascinazione per l'arte e il sogno di cambiare il mondo. Il percorso di Gilles č una ricerca di autoconsapevolezza al di lā dei binari ufficiali, non solo della societā borghese ma anche dello stesso movimento rivoluzionario. La visione č amara, di chi usa il presente come un comodo punto di vista per giudicare in maniera sentenziosa il passato, ma senza una vera utilitā. Anzi, si ha la netta sensazione di assistere a una novella autoreferenziale fatta per vellicare la vanitā del regista-autore. A scapito di qualunque forma di autenticitā o di comprensione per i personaggi, che diventano delle semplici marionette, utili solo per dimostrare l'erroneitā di qualche tesi. Il tutto con un linguaggio e uno stile che dovrebbe essere morto e sepolto, e invece no, questo 68 continua a essere buttato addosso alle nuove generazioni come paragone di tutto quello che č stato allo stesso tempo giusto e sbagliato.

Meglio recuperare Fragole e Sangue, almeno aveva l'autenticitā del momento.

La frase:
"In quale misura la sintassi rivoluzionaria di cui parla il compagno, non č in realtā lo stile individualista della borghesia?".

a cura di Mauro Corso

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Cittā:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre cittā...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



Š 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non č responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: