Wonder boys
L'esistenza dei ragazzi prodigio ai più può sembrare esaltante e ricca di stimoli. Ma, per chi deve viverla non sono tutte rose e fiori. Il problema più grande è quello di riuscire a soddisfare le aspettative, il che, anche se si è dei veri geni non è sempre possibile.
Michael Douglas, veste, in questo film, i panni del ragazzo prodigio, Grady Tripp, autore, in gioventù, di un romanzo di enorme successo che gli ha consentito di vincere il premio come miglior scrittore americano, e in cerca del coraggio di finire il suo ultimo libro. Oltre alla sua insicurezza anche la fortuna gli ha girato le spalle, catapultandolo in una serie di disavventure dal furto dell'auto alla moglie in crisi, all'amante incinta. A cinquanta anni è un professore di inglese che tiene sotto la sua ala un altro giovane talento, James Lear (Tobey Maguire "Le regole della Casa del Sidro", "Pleasantville"), che ha anche la particolare dote di essere un instancabile bugiardo.
Ambientato nella cittadina di Pittsburgh, il film è una tragicommedia dal sapore dolceamaro, dove i protagonisti sopravvivono alla propria esistenza con un senso di noncuranza e di timore di vivere. La città per la sua multietnicità ha aiutato nella scenografia offrendo tutte le location utili alle riprese. Alcuni luoghi, come la casa di Grady e il club Hi-Hat, rispecchiano l'invecchiamento del protagonista, avendo un'architettura ormai passata e, come spesso accade, trasandata e decrepita.
Il ruolo del genio in erba calza a pennello al premio Oscar Michael Douglas, che ha ricevuto l'ambita statuetta come produttore di "Qualcuno Volò sul nido del Cuculo" a soli 30 anni. La sua vita da allora è cambiata e in ogni successivo lavoro cinematografico ha dovuto confrontarsi con la paura di non riuscire a competere con quel suo grosso successo.
Ad arricchire e la rosa degli attori Robert Downey Jr., ("In Dreams", "Conflitto di interessi"), che interpreta l'editore di Grady, che da ormai sette anni aspetta il romanzo del professore per salvare la sua ormai incerta carriera. Katie Holmes ("Go - una notte da dimenticare ", "Dawson's Creek" serie TV in onda su Italia1), è Hanna Green, una giovane e brillante studentessa che ha affittato una camera nella casa di Grady, e che ha deciso di sedurre il professore per il quale si è presa la classica cotta. .

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni













I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Calcinculo (2022), un film di Chiara Bellosi con Gaia Di Pietro, Andrea Carpenzano, Barbara Chichiarelli.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: