Matrimonio impossibile
Una delle componenti fondamentali per il successo di un film, è il trailer. A volte veniamo ingannati da un'abile presentazione che ci induce a pensare che ci troveremo di fronte ad un capolavoro, che poi si rivela essere una boiata pazzesca; purtroppo in questo caso avviene l'esatto contrario: un trailer abbastanza insulso nasconde un film molto divertente, seppur fondamentalmente semplice.
Matrimonio impossibile è il remake di Una strana coppia di suoceri del '79 per la regia di Arthur Hiller. Melissa (Lindsay Sloane) e Mark (Ryan Reynolds) hanno deciso di sposarsi e sono nel pieno dell'organizzazione, parte fondamentale della quale è l'incontro tra le rispettive famiglie: il posato padre della sposa Jerry (Albert Brooks), podologo, e l'esuberante ed istrionico padre dello sposo: Steve (Michael Douglas), venditore di fotocopiatrici.
Fin qui niente di strano, se non fosse per il piccolo particolare che Steve, in realtà, è un agente della CIA, motivo per cui ha divorziato dalla moglie, impegnato in una pericolosissima operazione per recuperare un sommergibile nucleare russo ed incastrare il temibile trafficante Thibodoux (David Suchet).
Le cose precipitano ed il mite Jerry si trova coinvolto in situazioni al limite della realtà guadagnandosi addirittura il soprannome di "Cobra Muscoloso". Il matrimonio sembra ormai soltanto un lontano ricordo...

Una delle sorprese più piacevoli è il ritorno alla commedia di Michael Douglas che nonostante grandi prove come quella de All'inseguimento della pietra verde e La guerra dei Roses, aveva abbandonato il genere a favore di ruoli più drammatici (o forse più da Oscar) facendolo rimpiangere, ma anche il caratterista David Suchet, con il suo trafficante omosessuale è qualcosa di esilarante. Il regista Andrew Fleming (Giovani streghe) non si è discostato molto dalla pellicola originale, che già di per se aveva una carica umoristica notevolissima, ma ha aggiunto delle piccole chicche indimenticabili (come il jet di Barbra Streisand). Alla fine c'è qualche piccola caduta, ma nel complesso il ritmo rimane sempre serrato e la scelta di non "allungare il minestrone" - usanza molto diffusa negli ultimi tempi - non può che giovare al risultato finale.

Curiosità: la canzone degli sposini, "Get down tonight", è cantata veramente da KC and the Sunshine Band.

La chicca: La famiglia della sposa sono i Payser, in omaggio a Penny Payser, sposa nella pellicola originale Una strana coppia di suoceri.

La frase: "Se gli imbecilli potessero volare, avremmo risolto il problema del traffico."

Indicazioni:
Per novanta minuti in allegria.

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: