La cienaga
"La Cienaga" ("Il Pantano" in italiano) si presenta accompagnato da grandi riconoscimenti per la sua regista Lucrecia Martel, come il premio per la miglior sceneggiatura al "Sundance Film Festival" e miglior opera prima al "Festival di Berlino".
Personalmente mi domando come sia stato possibile. Mi domando anche come molti colleghi uscendo dalla proiezioni si siano detti entusiasti.

La storia: non c'è, o meglio non c'è un flusso narrativo continuo e chiaro, piuttosto veniamo proiettati all'interno di una realtà familiare argentina particolarmente decadente. Un gruppo familiare in vacanza in una villa ormai fatiscente con piscina annessa ormai ridotta ad un pantano (appunto); moglie e marito che non hanno ormai nulla da dirsi e che sopravvivono alla loro vecchiaia solo grazie all'alcool (forse l'unico vero protagonista insieme al ghiaccio dei long-drinks); dei figli sbandati in cerca di un'identità sociale e sessuale. Una serie di piccole storie, o meglio non-storie, che ruotano una intorno all'altra a formare il quadro completo, decisamente sfocato.

Se indubbiamente alcune idee sono interessanti e sicuramente vengono anche trattati temi forti come il separatismo tra la cultura indios e quella "bianca" o la perdita di stima/interesse all'interno della coppia, tutto è scandito da un ritmo narrativo a dir poco soporifero tanto che i titoli di coda ci strappano quasi un urlo di giubilo.
L'approfondimento dei personaggi è scarso, veniamo catapultati in una situazione gia di per se complessa da capire, sulla quale ci vengono forniti soltanto dei flash sui tasselli che la compongono senza però mai scendere nel dettaglio.

Anche la tragedia finale, che non giunge certo inattesa considerando lo spirito che aleggia sulla pellicola, sembra quasi messa li per shockare lo spettatore più che per una precisa esigenza narrativa.

Indicazioni:
Per tutti coloro che pensano che il buon cinema sia solo quello dei film di nicchia.

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni


 

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: