Jurassic Park III

Se avete familiarità con il mondo videoludico, saprete sicuramente che l'uscita di una nuova versione di un gioco di successo viene sempre annunciata come nettamente superiore alla precedente, assicura una grafica migliore, situazioni più coinvolgenti e maggior divertimento, peccato che poi si tratta più o meno dello stesso gioco con qualche stupidaggine in più. "Jurassic Park III" è esattamente questo: una ripetizione dei suoi predecessori, ad iniziare dalla carrellata iniziale sull'isola, con qualche dinosauro in più: lo pterodattilo e lo spinosauro, per essere precisi. Il primo vola (fin troppo) ed il secondo è anfibio.
Che dire...avevo apprezzato la scelta di Sam Neill ("Lezioni di Piano"), di non voler svendersi partecipando allo scontato primo sequel: "Lost World", quindi non riesco proprio a spiegarmi come abbia fatto a farsi convincere per il terzo episodio della serie.

L'isola di Sorna - il secondo sito della InGen - è un perfetto habitat per i dinosauri ed è ormai protetta dall'ONU che ne ha vietato l'accesso. Durante una gita al largo il giovane Eric Kirby (Trevor Morgan / "Il Patriota") ed un suo amico, precipitano con un parapendio sull'isola e vengono dati per dispersi.
I genitori Paul (William Macy / "Mistery Men") ed Amanda (Tea Leoni / "Bad Boys") decidono di allestire una spedizione, clandestina, per ritrovare il figlio e, seppur con l'inganno, convincono il professor Alan Grant (Sam Neill) ed il suo assistente Billy (Alessandro Nivola / "Face Off") ad accompagnarli nell'impresa.
Inutile dire che la pericolosità dell'isola di Sorna è come di consueto elevatissima e che tutti, tranne il professor Grant, tendono a sottovalutarla.

La pellicola, diretta dal veterano degli effetti speciali Joe Johnston ("Jumanji"), non è altro che una sorta di corsa ad ostacoli verso la salvezza con qualche morto lungo il percorso (peraltro abbastanza scontato). Trama puerile anche sotto i pochissimi aspetti che non riguardano la mera sopravvivenza, ma che vorrebbero conferire uno spessore a dei personaggi scialbi e poco convincenti. In questo patinato B-movie, l'unico a salvarsi è William H. Macy, con un'interpretazione quasi credibile.

Una notazione finale: un ragazzino precipita nella giungla impenetrabile di un'isola. Primo: i nostri eroi trovano il suo parapendio quasi immediatamente (che fortuna!). Secondo: il ragazzo, a parte qualche escoriazione, dopo sei settimane, passate in un ambiente a dir poco ostile, è bello pingue e con i capelli cotonatissimi! No comment.
Speriamo solo di non trovarci di fronte ad un altro fenomeno tipo "Scuola di Polizia" con sequel infiniti; c'è di buono che questo dura solo 90 minuti.

Curiosità:
La sequenza dello schiacciamento della fusoliera dell'aereo da parte del dinosauro è stata realizzata in tre fasi diverse. È stata costruita una prima fusoliera in scala insieme ad una zampa del dinosauro da utilizzare per le riprese esterne; quindi altre due fusoliere, una per gli esterni con un sistema idraulico nell'intercapedine per simularne lo schiacciamento dall'esterno, questa è stata agganciata ad un finto albero che in realtà è un'enorme sospensione pneumatica che permette scuotimenti e rotazioni. L'ultima in studio per girare le scene all'interno.

Indicazioni:
Se volete vedere effetti speciali a profusione, allora questo film fa per voi.

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack


















I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il Corriere - The Mule (V.O.) | How to have sex | Castelrotto | Alita: Angelo della battaglia | Tutti tranne te | Mathera - L'Ascolto dei Sassi | The Warrior - The Iron Claw | Finalmente l'alba | Una bugia per due | Aquaman e il regno perduto | Succede anche nelle migliori famiglie | A dire il vero | Il balletto del Bolshoi - Romeo e Giulietta | Anatomia di una caduta | Suspiria (1977) | Upon Entry - L'arrivo | Te l'avevo detto | La chimera | Prima danza, poi pensa - Alla ricerca di Beckett | Martedì e Venerdì | Sound of Freedom - Il canto della libertà | Ghost Detainee - Il caso Abu Omar | Green Border | Volare | Pare parecchio Parigi | The beekeeper | Foglie al vento | La natura dell'amore | Dieci minuti | Wonder: White Bird | Avengers: Infinity War | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Argylle - La super spia | The Old Oak | Wonka | Il punto di rugiada | La storia della principessa splendente | La zona d'interesse | Past Lives | Il faraone, il selvaggio e la principessa | Green book | The Cage - Nella gabbia | Perfect Days | C'e' ancora domani | Il fantasma di Canterville | La quercia e i suoi abitanti | The Holdovers - Lezioni di vita | Halloween | Bohemian Rhapsody - Sing along | Tenet | Povere Creature! | I soliti idioti 3 - Il ritorno | Wish | Night swim | Chi segna vince | Le avventure del piccolo Nicolas | Slumber: Il demone del sonno | Appuntamento a Land's End | Viaggio in Giappone | Il colore viola | I tre moschettieri - Milady | Sansone e Margot - Due cuccioli all'opera | Romeo è Giulietta | Creed II | Perfect Day | Compromessi sposi | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Emma e il giaguaro nero | 50 km all'ora | Il ragazzo e l'airone | Prendi il volo | Io capitano | Il male non esiste | Romeo e Giulietta | Madame Web | Il mistero della casa del tempo | Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba - Verso l’allenamento dei Pilastri | Mary e lo spirito di mezzanotte | Tintoretto - Un Ribelle A Venezia | Bob Marley: One Love |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Foglie al vento (2023), un film di Aki Kaurismäki con Alma Pöysti, Jussi Vatanen, Alina Tomnikov.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: