Il trionfo dell'amore
Se amate il teatro e la stagione estiva non vi offre molto "Il Trionfo dell'Amore" è la pellicola giusta per appagare i vostri desideri. Recitata e costruita come se ci si trovasse su un palcoscenico, con tanto di flash con il pubblico ed inchini finali, è ambientata in una monarchia ottocentesca non meglio specificata.
Mira Sorvino ("La Dea dell'Amore") è la principessa Aspasie che ha ereditato un regno usurpato dal padre al legittimo re. Saputa dell'esistenza di un legittimo erede, Agis (Jay Rodan), peraltro suo coetaneo, è decisa ad avvicinarlo segretamente e circuirlo per neutralizzarlo. L'unico problema è che Agis è stato adottato dal filosofo Ermocrate (Ben Kingsley / "Gandhi") feroce oppositore della principessa e della sua famiglia. Ermocrate conduce una vita particolarmente ritirata insieme alla sorella Leonine (Fiona Shaw / "Jane Eyre") all'insegna della ragione come unico motore dell'universo, negando in maniera incondizionata la possibilità di vivere l'amore, sentimento destabilizzante che offusca il bene dell'intelletto; per questo motivo nella sua villa è bandita la presenza di donne che potrebbero mutare l'ordine costituito.
Aspasie decide così di travestirsi da uomo per avvicinare Agis. Per riuscire nel suo intento dovrà tessere una fitta rete di inganni circuendo tutti e tre gli abitanti della villa e creando così una serie di incredibili equivoci.

La pellicola contiene tutti i canoni della commedia classica: il travestimento, l'ambiguità, lo scambio delle coppie e l'inganno con il finale rivelatore.
Fino all'ultimo si resta indecisi se i veri protagonisti siano gli attori o le splendide scenografie in costume. Mira Sorvino recita sicuramente la parte più complessa, tanto che è costantemente presente sullo schermo, ciononostante la sua prova non convince appieno, forse perché naturalmente paragonata a Ben Kingsley che è un gradino sopra tutti. Molto azzeccata anche la figura del giardiniere Dimas (Luis Molteni / "Libero Burro").

Curiosità: Il film è stato girato nei pressi di Lucca.

Indicazioni:
Il teatro sul grande schermo.

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni, Speciale










I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Deserto Particular (2021), un film di Aly Muritiba con Antonio Saboia, Pedro Fasanaro, Thomas Aquino.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: