Il responsabile delle risorse umane
Il cammino di un'anima che si apre al prossimo, all'ascolto degli altri, dei loro sentimenti e, di pari passo, di sé stessa. Progetto proposto al regista Eran Riklis dal suo produttore, tratto dall'omonimo romanzo di Abraham B. Yehoshua, produzione internazionale e candidato israeliano all'Oscar, "il Responsabile delle risorse umane" è innescato da uno dei tanti, tragici episodi della stagione degli attentati suicidi del conflitto israelo-palestinese. Il quale, coinvolgendo degli innocenti, tocca il vasto ambito dell'immigrazione clandestina, che da una parte vive sfruttata e dall'altra rimane segregata nell'invisibilità sociale. Muovendo da alcuni intriganti presupposti poi non sviluppati, che creano un alone di pretestuoso e ingannevole mistero intorno alla figura di una donna scomparsa, il film diventa poi invece il viaggio in compagnia della morte - per riscoprire, di contro, la propria umanità - di un genitore divorziato che è anche un uomo che seleziona e valuta il personale in un'azienda. Si tratta del più noto forno cittadino (e la relativa simbologia religiosa equipara il pane, alimento quotidiano, al corpo) che - dato il destino toccato al cadavere di una ex-dipendente, rimasto non reclamato in obitorio dopo il drammatico fatto di sangue - davanti all'opinione pubblica rimanda un'immagine spietata di sé.

Dopo aver quindi intrecciato un accenno a tre temi forti Riklis, avvalendosi di alcuni volti e tipizzazioni efficaci, alterna un tono tragicomico che - sostenuto da una musica gitana - sviluppa bizzarre, improbabili compagnia e situazioni e si avventura in una suggestiva Romania agreste e invernale somigliante ad un limbo grigio e freddo. Tuttavia, il tutto sa di artefatto, distaccato e senza cuore come il protagonista all'inizio.

La frase: "Qui non siamo ne in oriente ne in occidente, le cose non funzionano come a casa sua".

Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Charlie's Angels (2019), un film di Elizabeth Banks con Elizabeth Banks, ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: