G.I.Joe: La Nascita dei Cobra
Trattandosi di una pellicola firmata dallo stesso Stephen Sommers che diresse i primi due capitoli de "La mummia", non c’è da stupirsi se, non accreditato, troviamo impegnato in una breve apparizione anche Brendan Fraser nella trasposizione su celluloide delle avventure di G.I. Joe e della sua squadra di professionisti, action figure lanciate sul mercato nell’ormai lontano 1964 e divenute ancor più popolari negli Anni Ottanta, quando la loro altezza venne ridotta da trenta a sette centimetri.
Prima di spostarci in un futuro non troppo lontano, però, comincia nella Francia del 1641 la vicenda che, con i volti di Dennis Quaid ("American dreamz"), Channing Tatum ("Step up 2-La strada per il successo"), Marlon Wayans ("Scary movie"), Ray Park ("X-Men") e Rachel Nichols ("-2-Livello del terrore"), le vede impegnate nella lotta contro un pericoloso trafficante d’armi interpretato da Christopher Eccleston ("28 giorni dopo") e la minacciosa organizzazione occulta denominata "Cobra", interessata a gettare il mondo nel caos.
Lotta che, tra addestramenti e flashback atti a ricostruire la genesi dei diversi personaggi, finisce per attraversare le montagne centroasiatiche, i deserti egiziani, i ghiacci del Polo Nord e perfino le affollate strade di Parigi, sulle quali si svolge la più emozionante e spettacolare sequenza dell’intera operazione.
Operazione che Sommers, senza rinunciare a momenti talmente violenti da sfiorare l’horror e da risultare decisamente azzardati per un prodotto che prende le mosse dai giocattoli, confeziona ricorrendo sì al consueto tripudio di effetti digitali, ma introducendo anche lotte corpo a corpo che richiamano in maniera quasi nostalgica certi action-movie "minori" risalenti a circa un ventennio fa (qualcuno ricorda i film che avevano per protagonisti i ninja?).
E il risultato finale, evidente prologo a una probabile serie, pur superando di poco la sufficienza non rientra affatto tra i peggiori lavori inclusi nel curriculum del regista, il quale, distribuendo discretamente la spettacolarità nel corso delle quasi due ore di visione, porta sullo schermo un nuovo gruppo di super equipaggiati eroi di cui la popolazione mondiale d’inizio terzo millennio, afflitta dalla fobia da terrorismo, sembra avere sempre bisogno.
Si tratterà di un caso che la data di uscita italiana del film sia l’11 settembre?

La frase: "Quando tutto il resto fallisce, noi vinciamo".

Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Alla mia piccola Sama (V.O.) | La Dea Fortuna | Star Wars - L'Ascesa di Skywalker | Bad Boys for Life (V.O.) | Jojo Rabbit | Villetta con ospiti | Criminali come noi | La ragazza d'autunno | Judy | Il paradiso probabilmente | Il traditore | Dolittle | La mia banda suona il pop | Dio è donna e si chiama Petrunya | Parasite | Sulle ali dell'avventura | Al primo soffio del vento | Memorie di un assassino (V.O.) | Il mistero Henri Pick | Parasite (V.O.) | Piccole donne | Normal | La ragazza d'autunno (V.O.) | Pinocchio | Alice e il sindaco | Figli | Un Giorno di Pioggia a New York | Odio l'estate | Fabrizio De André e PFM - Il concerto ritrovato | 1917 (V.O.) | Lontano lontano | Tolo Tolo | Bad Boys for Life | Herzog incontra Gorbaciov | Paradise | Ritratto della giovane in fiamme (V.O.) | The Irishman | Le Mans '66 - La grande sfida | Sonic il Film | Cattive acque | Jojo Rabbit (V.O.) | Memorie di un assassino | Il lago delle oche selvatiche | Cattive acque (V.O.) | Richard Jewell (V.O.) | Il mistero Henri Pick (V.O.) | Il campione | 7 uomini a mollo | Il diritto di opporsi | Piccole donne (V.O.) | Me contro Te - La vendetta del Signor S | Herzog incontra Gorbaciov (V.O.) | Midsommar - Il villaggio dei dannati | Sorry We Missed You | Amarcord | Alla mia piccola Sama | Selfie | Il richiamo della foresta (V.O.) | Cats | 1917 | The Rocky Horror Picture Show | Gli anni più belli | Just Charlie - Diventa chi sei | Il richiamo della foresta | Roma | Cats (V.O.) | L'hotel degli amori smarriti (V.O.) | La strada di Levi | La dolce vita | Aquile randagie | Tappo - Cucciolo in un Mare di Guai | Richard Jewell | L'età giovane | Hammamet | Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn | L'hotel degli amori smarriti | Andrey Tarkovsky. Il cinema come preghiera | Fantasy Island |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Black Christmas (2019), un film di Sophia Takal con Imogen Poots, Cary Elwes, Brittany O'Grady.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: