Vita da strega
"Vita da strega" e' il tipico film di Nora Ephron, regista famosa per film come "Insonnia d'amore" o "C'e' posta per te", entrambi con l'accoppiata Tom Hanks/Meg Ryan.
Sono opere che si ispirano alle vecchie commedie hollywoodiane, che spesso e volentieri si affidavano all'alchimia tra i due interpreti e alle battute della sceneggiatura, che dovevano essere incalzanti per dare al film un ritmo sveglio.
Questa volta, la Ephron si trova a dirigere una coppia un po' strana, infatti, al contrario di Hanks e Ryan, gia' precedentemente formatasi con "Harry ti presento Sally", la super-diva Nicole Kidman non ha nulla da spartire con un Will Ferrell.
Eppure, grazie all'uso di un ritmo molto bilanciato, quasi musicale, la Ephron riesce a creare un equilibrio chimico tra i due interpreti, che in stile vecchia scuola di Hollywood, si affrontano in una dose di battute intrattinenti.
E anche se Will Ferrell puo' sembrare un tantino anonimo, nessuno puo' negare il carisma che una brillante Nicole Kidman riesce ad esprimere davanti alla macchina da presa, accompagnata da una coppia imbattibile di oldies: Michael Caine e Shirley Mclaine, fotogenicamente disegnati apposta per il loro ruolo.

"Vita da strega" avrebbe percio' le carte in regola per essere definito una "buona commedia", o un "buon intrattenimento", proprio come lo erano gran parte dei precedenti film di Nora Ephron.
E' senz'altro una regista che ama questi generi di film, sognando un passato glorioso che ha fatto la fortuna di un Ernest Lehman.
Nessuno nega la sua bravura in questo campo, il suo tocco lieve nel dare alla pellicola quel pizzico di scossa che percorre ogni spettatore che si reca al Cinema in cerca di emozioni.
In "Vita da strega" tutto funziona come un film di Nora Ephron.
Ma, ahime', e' proprio questo il problema: Questo e', ancora una volta, il solito film di Nora Ephron. Ne' piu' ne' meno. Un film che per quanto possa essere "una buona commedia", diventa inevitabilmente "la solita commedia", perche' in piu' di 10 anni di carriera, la Ephron non si e' registicamente evoluta, ma e' rimasta nel suo standard, intrappolando cosi' un possibile percorso nella sua filmografia.
Vedere "Vita da strega" non e' che rivedere un "Insonnia d'amore" o un "C'e' posta per te" con altri personaggi. Solo che di mezzo ci sono anni ed anni di carriera.
Tutto cio' ci fa pensare che la Ephron si e' fermata a dov'era esattamente anni ed anni fa.
Ed e' anche il motivo del perche' non riusciamo ad apprezzarla piu' di tanto, ad apprezzare "Vita da strega", nemmeno volendolo con tutto il cuore.

La frase: "Facciamo l'amore in un parco acquatico sopra una balena killer"

Pierre Homebrebueno

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Beast (2017), un film di Michael Pearce con Jessie Buckley, Geraldine James, Johnny Flynn.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: