Bell'amico
Ci sono due buoni motivi per parlare bene dell'esordio al lungometraggio di Luca D'Ascanio, film interamente girato in digitale e poi gonfiato in pellicola. In primis, l'uso delle piccole Dvcam, quelle, per intenderci, buone anche per filmare battesimi e matrimoni, sono funzionali a questa commedia agrodolce, attraversata da un "morettismo" non di maniera che la fanno assomigliare, in alcuni passaggi narrativi, al "Io sono un autarchico" del cineasta di Brunico; in seconda battuta, l'idea di parlare di un regista angolano che si installa a casa di un assistente universitario, Nicola, e che approfitta del momento di depressione del giovane uomo, mollato anche dalla fidanzata (Rosalinda Celentano, ormai musa ispiratrice di un certo cinema "sperimentale"), per fare i suoi comodi senza che nessuno riesca a ribellarsi, per non passare da razzista, è assai azzeccata e verosimile.

Gli amici e Nicola stesso (interpretato dallo stesso D'Ascanio), di estrazione borghese, sono dei "razzisti democratici", persone di buone letture, con case comode e lavori creativi, che per legittimo 'buonismo', non riescono a liberarsi di Mariano che, nel frattempo, si caccia nei guai, perseguita una casa di produzione per vendere il suo film, sta continuamente al telefono, vampirizza letteralmente le loro esistenze. Nicola, nella sua apatia e depressione, si arrovella e si crocifigge da solo, cadendo in un mondo visionario e lievemente ipnotico, si fa addirittura ospitare dagli amici pur di non affrontare il problema "Mariano" (c'è da dire che il regista ha vissuto realmente una situazione del genere...).

L'incalzare degli eventi è reso con sapienza dalla piccole telecamere, che stanno addosso ai personaggi, con ossessivi cambi di inquadrature e un montaggio "acido" e veloce che rispecchia fedelmente l'impasse nervoso di Nicola.
Ottimo il cast, da Giorgio Tirabassi a Cecilia Dazzi, passando per la sempre più brava Paola Cortellesi.

Vincenzo Mazzaccaro

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


 

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20200711.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20200711.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20