36
"36 quai des orfevres" altro non è che l'indirizzo del dipartimento di polizia per il quale lavorano i due protagonisti Lèo Vrinks (Daniel Auteuil) e Denis Klein (Gérard Depardieu). Questi due uomini hanno vissuto in competizione tutta la loro vita non solo sul lavoro ma anche nei sentimenti, infatti Vrinks ha sposato la donna amata da entrambi, e mai dimenticata da Klein, Camille (interpretata da un'affascinante Valeria Golino) ma la pista percorsa dai due per sgominare una sanguinaria banda di criminali porterà ad inaspettate conclusioni. Questo film è basato su una storia vera, quella dell'ex poliziotto Dominique Loiseau,che ha collaborato alla sceneggiatura e a cui è stato dedicato il film, il quale è stato accusato e incarcerato ingiustamente per corruzione, e di alcuni casi di cronaca francese accaduti negli anni '80.
36 è un film dal ritmo serrato, in cui le atmosfere claustrofobiche della burocrazia francese si fondono con quelle della criminalità parigina.
Marchal ci mostra la vita di questi poliziotti, da lui conosciuta molto bene, poiché è stato poliziotto egli stesso, e forse questo lo porta a trattare alcune scene in maniera un po' troppo melodrammatica e fa troppo pesare il suo coinvolgimento emotivo.
I personaggi sono delineati abbastanza approfonditamente, Vrinks si distingue per i suoi metodi "non ortodossi" e allo stesso tempo per la sua etica e spirito di corpo, Klein messo in ombra dallo scomodo collega, si sente sconfitto in tutto e cova un forte rancore per l'ex amico. La vendetta è il sentimento che maggiormente spinge l'azione in tutto il film, sia dei "buoni" che dei "cattivi".
Le scelte registiche di Marchal, sono abbastanza classiche, tralasciando qualche soggettiva o qualche inquadratura in cui la macchina da presa ha angolazioni particolari, il tutto confluisce a creare un'opera piacevole anche se non eccelsa, un thriller dal sapore europeo, con qualche strizzatina d'occhio a quello americano, con Auteuil e Depardieu ben calati nelle loro parti.

Una curiosità: il regista fa una piccola apparizione nel film, interpretando un criminale, Cristo, arrestato da Vrinks.

Frase: "Soltanto i morti non ritornano, Denis!"

Ilaria Ferri

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: