Che la fine abbia inizio
Stando al titolo originale "Prom night", dovrebbe trattarsi del remake dell’omonimo lungometraggio targato 1980 che, diretto da Paul Lynch e costruito sulla figura di un ignoto assassino mascherato impegnato a mietere vittime durante il ballo di fine anno scolastico, circolò in Italia come "Non entrate in quella casa".
Ma il film del televisivo Nelson McCormick (suo, tra l’altro, l’eco-vengeance con scimmie mutanti "Agguato nell’isola della morte") sembra prendere notevolmente le distanze da quello interpretato da Jamie Lee Curtis, soprattutto perché elimina l’aspetto giallo mostrando fin da subito le fattezze del folle di turno: tale Richard Fenton (Johnathon Schaech), evaso dal manicomio criminale ed ancora in cerca della studentessa Donna Keppel (Brittany Snow), cui sterminò tre anni prima l’intera famiglia.
Quindi, l’unico elemento che lega le due pellicole è individuabile nella festa da ballo quale scenario della mattanza, questa volta ai danni dell’ennesimo manipolo di urlanti ragazzette ben vestite ed odiose d’inizio millennio (c’è anche una sosia di Lindsay Lohan) che, di conseguenza, lo spettatore non aspetta altro di vedere uccise.
McCormick non sembra però tenere conto di una delle fondamentali regole dello slasher, inscenando una dimenticabilissima serie di omicidi privi di splatter e tutt’altro che fantasiosi, mentre ricorre inadeguatamente a regia e montaggio da MTV generation, con tanto di canzoncine pop rock a fare da colonna sonora.
Ed a giovare all’insieme non è certo la sceneggiatura per mano del veterano J.S. Cardone (autore dello script di "The covenant", ma anche regista di "Zombies-La vendetta degli innocenti"), tremendamente banale e ricca di risvolti più che prevedibili, tra abbondanza di falsi spaventi e tensione degna dei thriller della prima serata in tv.
Prima serata già vista, in questo caso.

La frase: "Oh quanto mi sei mancata, non c’è stato un solo momento in cui non abbia pensato a te Donna".

Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Compromessi sposi | La febbre del sabato sera | Sansone e Margot - Due cuccioli all'opera | Halloween | Upon Entry - L'arrivo | Bob Marley: One Love | The Warrior - The Iron Claw | Slumber: Il demone del sonno | La zona d'interesse | Comandante | Tutti tranne te | Prendi il volo | I soliti idioti 3 - Il ritorno | Creed II | Succede anche nelle migliori famiglie | C'e' ancora domani | La prima pietra | Aquaman e il regno perduto | A dire il vero | Io capitano | Il ragazzo e l'airone | Il colore viola | Finalmente l'alba | La finestra sul cortile | Un anno difficile | Perfect Days | Ghost Detainee - Il caso Abu Omar | Il punto di rugiada | Pare parecchio Parigi | Wish | The Holdovers - Lezioni di vita | Le avventure del piccolo Nicolas | Paolo Conte alla Scala - Il Maestro è nell'anima | Appuntamento a Land's End | Mathera - L'Ascolto dei Sassi | Fuochi d'artificio in pieno giorno | 50 km all'ora | Night swim | Emma e il giaguaro nero | Past Lives | The Old Oak | La quercia e i suoi abitanti | Foglie al vento | Madame Web | Te l'avevo detto | L'ultima volta che siamo stati bambini | I limoni d'inverno | Adagio | Un colpo di fortuna - Coup de Chance | Volare | Anatomia di una caduta | Wonka | The Miracle Club | 10 giorni senza mamma | Dieci minuti | Il balletto del Bolshoi - Romeo e Giulietta | Navalny | Argylle - La super spia | Il Corriere - The Mule (V.O.) | The beekeeper | Ferrari | Alita: Angelo della battaglia | Il male non esiste | Green Border | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Tenet | One Life | La natura dell'amore | Ricomincio da me | Wonder: White Bird | Quarto Potere | Green book | Napoleon | Bohemian Rhapsody - Sing along | Romeo e Giulietta | Povere Creature! | Romeo è Giulietta | Viaggio in Giappone | Il fantasma di Canterville | Tintoretto - Un Ribelle A Venezia | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | I tre moschettieri - Milady | La chimera | Il mistero della casa del tempo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per 20.000 specie di api (2023), un film di Estibaliz Urresola Solaguren con Sofía Otero, Patricia López Arnaiz, Ane Gabarain.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: