HOMEPAGE News Press | Tutto l'ARCHIVIO

DARIO ARGENTO ESTRANEO ALLA VICENDA GIUDIZIARIA CON ADRIEN BRODY

I LEGALI DI DARIO ARGENTO CI TENGONO A PRECISARE LA SUA COMPLETA ESTRANEITÀ RISPETTO ALLA VICENDA GIUDIZIARIA CHE RIGUARDA IL SUO ULTIMO FILM " GIALLO".

Dario Argento, infatti, ha curato esclusivamente la regia del film, ed è a sua volta creditore nei confronti della Hannibal Pictures di Richard Rionda (produttore del film) per una parte del proprio compenso di regia.

I rapporti di Argento con Brody sono sempre stati molto affettuosi ed improntati ad una reciproca e profonda stima personale e professionale, sia durante la lavorazione del film che dopo il termine delle riprese, e fino ad oggi sono rimasti immutati, tanto che il regista nonostante la propria estraneità alla vicenda e alla relativa querelle legale esprime grande solidarietà per la situazione in cui si è venuto a trovare Adrian Brody.

Per esprimere la propria solidarietà nei confronti dell'attore, Dario Argento ha deciso di non partecipare alla promozione del film in Italia.

(22 Ottobre 2010)


<< Ritorna all'elenco dei Comunicati Stampa.

I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Vulnerabili (2017), un film di Gilles Bourdos con Alice Isaaz, Vincent Rottiers, Grégory Gadebois.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2020 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: